Live – Sorteggio sedicesimi Europa League: ritorno al passato, il Napoli pesca il Villarreal!

Sorteggio sedicesimi Europa League

SORTEGGIO SEDICESIMI EUROPA LEAGUE LIVE: AGGIORNA LA PAGINA PER LA DIRETTA.

13.33 – Il Napoli trova ancora una spagnola sul proprio cammino europeo. Dopo le sfide degli anni passati proprio contro il Villarreal e dopo l’Atheltic Bilbao affrontato la passata stagione ai preliminari di Champions League, la squadra di Sarri il prossimo 18 e 25 febbraio se la vedrà ancora una volta contro il Sottomarino Giallo. Termina così il sorteggio di Nyon.

13.32 – E, ad esclusione, l’ultimissima sfida vedrà di fronte Saint-Etienne e Basilea.

13.31 – Ed ecco finalmente il NAPOLI: la squadra azzurra affronterà il VILLARREAL, compagine spagnola già affrontata in passato sia in Europa che in Champions League.

13.30 – Lo Sporting Lisbona sorteggiato contro il Bayer Leverkusen, altra squadra retrocessa dalla Champions.

13.29 – I campioni in carica del Siviglia, retrocessi dalla Champions League, affronteranno invece il Molde.

13.28 – I francesi del Marsiglia se la vedranno contro i baschi dell’Athletic Bilbao.

13.26 – Sfida tutta da seguire quella  che vedrà di fronte Shakthar Donetsk e Schalke 04.

13.25 – Subito dopo ecco Sion e Braga.

13.24 – I temuti turchi del Galatasaray affronteranno i biancocelesti della Lazio: gara difficile per i capitolini.

13.23 – Sempre più attesa per i partenopei, ma dall’urna vengono sorteggiate Sparta Praga e Krasnodar.

13.21 – I tedeschi dell’Augsburg invece se la vedranno contro il Liverpool.

13.20 – Il Midtjylland, squadra che era nel girone degli azzurri, affronterà il Manchester United.

13.19 – Continua il sorteggio, l’Anderlecht affronterà i greci dell’Olympiakos.

13.18 – Quarta sfida sorteggiata: FenerbahceLokomotiv Mosca.

13.17 – Terzo accoppiamento Borussia DortmundPorto. Il Napoli quindi evita i tedeschi.

13.16 – Subito dopo sorteggiate Fiorentina e Tottenham, sfida che quindi si ripete dopo lo scorso anno.

13.15 – Iniziato il sorteggio: il primo accoppiamento metterà di fronte Valencia e Rapid Vienna.

13.07 – Ad estrarre le squadre dall’urna sarà Alexander Frei, ex attaccante svizzero che tra le altre ha vestito le maglie di Borussia Dortmund e Basilea.

13.00 – Iniziata la consueta cerimonia, a presentare le modalità e le regole del sorteggio il segretario generale dell’Uefa, Gianni Infantino. Al suo fianco il direttore Giorgio Marchetti.

12.00 – Dopo il pareggio ottenuto contro la Roma per il Napoli è già tempo di voltare pagina. Alle ore 13:00 a Nyon prenderà il via il sorteggio per i sedicesimi di Europa League, altra tappa importante per la compagine di Sarri che fino ad ora risulta essere l’unica squadra ad aver vinto tutte le partite disputate in campo europeo in questa stagione. Azzurri temutissimi quindi, ma vediamo insieme quelle che saranno le regole dell’urna.

Il Napoli, testa di serie in questo sorteggio, potrà affrontare tutte le squadre arrivate seconde nella fase a gironi ad esclusione del Midtjylland già affrontato e della Fiorentina che fa parte della stessa federazione nazionale. Tra le insidie vanno però ad aggiungersi quattro delle otto squadre retrocesse dalla Champions League, ovvero quelle che non rientrano tra le teste di serie. In attesa dell’estrazione di Nyon che seguiremo in diretta, vediamo insieme le possibili avversarie per la compagine di Sarri:

Squadre retrocesse dalla Champions League e non teste di serie: Galatasaray, Shakhtar Donetsk, Siviglia, Valencia.

Squadre arrivate seconde nei rispettivi gironi di Europa League: Anderlecht, Augsburg, Borussia Dortmund, Fenerbahce, Marsiglia, Saint-Etienne, Sion, Sparta Praga, Sporting Lisbona, Villarreal.

Potrebbe anche interessarti