Pari a reti bianche tra San Giorgio e Boys Caivanese

San Giorgio-Caivanese
La seconda forza del campionato contro la squadra più in forma del momento: San Giorgio – Caivanese si preannuncia una sfida dagli alti valori tecnico-tattici e il campo dà ragione alle attese. Le due squadre danno vita ad una partita in realtà povera di emozioni, ma di grande intensità e con un tatticismo a volte esasperato.

Il primo squillo della partita arriva solamente al 17’ con la botta dai 25 metri di Pucciarelli, potente, ma centrale e di facile presa per Ciccarelli. I padroni di casa fanno la partita e tengono in mano il pallino del gioco, ma la Boys Caivanese difende con ordine e non rischia mai nulla. Al 41’ il San Giorgio reclama per un presunto calcio di rigore ai danni di Matrecano, ma l’arbitro lascia correre.

Nella ripresa il copione non cambia, il San Giorgio conduce, gli ospiti contengono e provano a ripartire come al 5’ quando Emmausso riesce ad entrare in aera di rigore e lascia partire un destro che trova i pugni di Capeve. Al 14’ Spilabotte si accentra ai limiti dell’area di rigore, ma il tiro è troppo centrale. Si attende invano l’episodio che può cambiare il corso della partita e per poco non arriva quando Di Tommaso si trova sui piedi in modo rocambolesco il pallone per l’1-0, ma il suo tiro a pochi metri dalla porta termina a lato del palo. Lo stesso Di Tommaso si rende pericoloso all’ultimo minuto dopo essersi liberato bene in aerea di rigore, ma il suo destro a giro si spegne sul fondo. Termina 0-0 una partita dove ha regnato l’equilibrio e l’applicazione tattica dei giocatori in campo.

San Giorgio – Boys Caivanese 0-0

San Giorgio

Capece, Fontanarosa, Di Tommaso, Cassandro, Aliperta, Vitagliano, Esposito (24’st De Gennaro), Piccirillo, Matrecano (43’st Sansone), Corace (48’st Pane), Puccinelli. A disp. Atteo, Silvestro, Guadagnuolo, Ammendola. All. Sarnataro

Boys Caivanese

Ciccarelli, Castaldo, Del Prete, Scarparo (27’st D’Abronzo), Caiazza, De Fenza, Cafaro, Gelotto, Incoronato (9’st Spilabotte), Cariello (46’st De Stefano), Emmausso. A disp. Viola, Setola, Verdone, Santonastaso. All. Amorosetti.

Arbitro: Niccolò Fucci di Salerno

Assistenti: Ernesto Napoli e Pierpaolo Vitale di Salerno

Note: Ammoniti: Vitagliano, Esposito, Del Prete, Scarparo, Cafaro. Calci d’angolo 4-0. Rec.: 2’pt – 3’st. Spettatori circa 450.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più