Il Benevento si prepara per la Serie A: Mastella limita i festeggiamenti

Benevento Serie AQuesta sera il Benevento potrebbe festeggiare la sua seconda promozione in Serie A dopo quella di due anni fa. Il Sindaco Clemente Mastella però si prepara a mantenere l’ordine e a non far trasgredire le norme anti Coronavirus.

Sono passate solo due settimane infatti da quando il Napoli ha alzato la Coppa Italia al cielo dopo la vittoria ai rigori contro la Juventus. Nella notte ci furono grandi festeggiamenti che hanno fatto molto discutere soprattutto per le parole dell’OMS.

Le critiche subite dai tifosi partenopei e dalla città quindi non si ripresenteranno questa sera (o almeno è ciò che si augura il primo cittadino), con il Benevento a cui basta un solo punto contro la Juve Stabia per la promozione matematica con ben 8 giornate di anticipo. Mastella infatti non ha alcuna intenzione di finire sotto l’occhio del ciclone.

I ragazzi di Filippo Inzaghi stasera daranno il massimo e non saranno supportati dai loro tifosi per via del Coronavirus. Dopo un cammino come quello del Benevento per tornare in Serie A di quest’anno è un vero peccato non poter festeggiare ma ovviamente è una scelta obbligata.

Il Sindaco ha dunque emanato l’ordinanza 62117 che sottolinea che i calciatori, al termine della gara rientreranno nelle loro abitazione a bordo di 4 minibus. Mentre vieta ai tifosi di radunarsi e accalcarsi durante e dopo la gara nel piazzale antistante lo stadio Ciro Vigorito.

Potrebbe anche interessarti