Italia Campione del mondo ’82: solo un giocatore su 22 in rosa veniva da una squadra del Sud

italia 82 sud
foto sito Figc

Oggi, 11 luglio, si festeggia l’anniversario di quando l’Italia vinse i Mondiali nell’82. Un’impresa storica, dato che il nostro Paese veniva da qualificazioni difficili (tre pareggi contro Camerum, Perù e Polonia) che avevano imposto un silenzio stampa all’intero staff.

ITALIA CAMPIONE DEL MONDO ’82: IN ROSA SOLO UN GIOCATORE DI UNA SQUADRA DEL SUD

Nello stadio Bernabeu di Madrid gli azzurri sconfissero per 3 a 1 la Germania Ovest. A segnare furono Rossi, Tardelli (la cui esultanza con urlo è rimasta celebre) e Altobelli. Ad alzare la coppa il capitano Dino Zoff. Ma prima della finale c’erano state alcune partite storiche come quella contro l’Argentina di Maradona e il Brasile. Ma chi erano i 22 giocatori che componevano la rosa?

Di questi solo uno proveniva da una squadra del Sud, segno che già 40 anni fa come adesso era difficile emergere in società del Mezzogiorno. Il blocco maggiore era composto da tre squadre, ben 6 calciatori venivano dalla Juventus, 5 invece dalla Fiorentina e 5 dall’Inter. Due poi i giocatori dal Milan, uno del Cagliari, della Roma, del Torino e dell’Udinese. Solo la punta centrale Franco Selvaggi (nato a Pomarico, provincia di Matera) veniva quindi da una formazione del Sud, quella sarda. L’attaccante non giocò neanche un minuto ma in molti ricordano la sua pazienza per aver condiviso la stanza con Tardelli che soffriva d’insonnia e con lui chiacchierava fino alle prime luci dell’alba.

Questi i 22 in rosa nell’Italia Campione del Mondo dell’82 con solo un giocatore proveniente da una squadra del Sud:

1 Zoff Dino (Juventus)
2 Baresi Franco (Milan)
3 Bergomi Giuseppe (Inter)
4 Cabrini Antonio (Juventus)
5 Collovati Fulvio (Milan)
6 Gentile Claudio (Juventus)
7 Scirea Gaetano (Juventus)
8 Vierchowod Pietro (Fiorentina)
9 Antognoni Giancarlo (Fiorentina)
10 Dossena Giuseppe (Torino)
11 Marini Giampiero (Inter)
12 Bordon Ivano (Inter)
13 Oriali Gabriele (Inter)
14 Tardelli Marco (Juventus)
15 Causio Franco (Udinese)
16 Conti Bruno (Roma)
17 Massaro Daniele (Fiorentina)
18 Altobelli Alessandro (Inter)
19 Graziani Francesco (Fiorentina)
20 Rossi Paolo (Juventus)
21 Selvaggi Franco (Cagliari)
22 Galli Giovanni (Fiorentina)

STASERA SULLA RAI UNO SPECIALE

Stasera in occasione dei 40 anni, Rai 1 propone un documentario sull’Italia Campione del Mondo dell’82. Come è possibile leggere nel comunicato stampa:

Lunedì 11 luglio 2022 andrà in onda alle 21.25, su RAI 1 e in contemporanea su RaiPlay, “Il viaggio degli eroi”, il nuovo film documentario sulla vittoria del terzo titolo mondiale della nazionale italiana di calcio nel 1982 a Madrid. A quarant’anni esatti dalla “notte del Bernabeu” – in cui i gol degli azzurri inchiodarono sul 3 a 1 la fortissima e favorita Germania Ovest – Rai 1 racconta una delle imprese più esaltanti degli azzurri attraverso le inedite riflessioni dei protagonisti di quel viaggio. Un cammino folle e irripetibile, contro tutto e contro tutti, che dopo un avvio difficile fatto di sconfitte, polemiche e silenzio stampa, terminò con le mani ferme e rassicuranti del capitano, Dino Zoff, che innalzavano la coppa del mondo regalandola a tutti gli italiani“.

Tra le interviste anche quella a Franco Selvaggi:


Vincere il mondiale dell’82 mi ha permesso di vivere un sogno che non osavo neanche immaginare è stata un’esperienza da estasi pura!”.

Potrebbe anche interessarti