Calcio, derby all’Avellino, Juve Stabia ancora sconfitta

Juve Stabia

Il derby del Partenio va all’Avellino, che sconfigge la Juve Stabia 2-1 e va in testa alla classifica della serie B con Palermo ed Empoli. Vespe sempre più tristemente ultime. Ecco cosa riporta corrieredellosport.it:

L’Avellino vince e sogna: battuta la Juve Stabia 2-1 e ora la squadra di Rastelli è in testa alla classifica. Al 7′ vantaggio della formazione di casa: D’Angelo recupera palla e segue Galabinov. L’attaccante bulgaro innesca Schiavon che trafigge l’estremo difensore della Juve Stabia. Al 36′ è la squadra ospite a rendersi pericolosa con Mezavilla che, dalla distanza, spedisce la sfera sul fondo. Al 44′ su sviluppo di un calcio d’angolo battuto da Schiavon, Peccarisi allunga per Castaldo che segna il secondo gol.

Al 23′ azione manovrata. Velo di Galabinov, finta di Schiavon e tiro alto di Millesi. Pochi minuti ed il tecnico delle vespe viene espulso per proteste dal direttore di gara. Al 30′ Castaldo prende una traversa. Al 33′ Avellino ancora vicino al tris. Su sviluppo di un calcio di punizione, Galabinov fa partire un destro micidiale. Calderoni si rifugia in corner. Al 36′ la Juve Stabia accorcia le distanze con Suciu che spara un destro dalla distanza. Nel finale espulso Braye per doppia ammonizione.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più