Giudice sportivo, Afragolese – Nola, stangata evitata

Nola

Nell’ambiente bianconero, c’era sicuramente tanta attesa per la decisione del giudice sportivo in merito ai noti fatti di domenica scorsa tra Afragolese e Nola e nel tardo pomeriggio di ieri è arrivata la  sentenza del giudice sportivo : 400 euro di ammenda al Nola e 280 all’Afragolese.

Durante la settimana,  gli organi di stampa regionali e nazionali, hanno dato molto risalto ai brutti episodi di violenza de post Afragolese-Nola ed era lecito aspettarsi una decisione che potesse costar ancor più cara ai bianconeri. Intanto  la squadra di mister Santaniello prepara il delicato match interno col San Vitaliano.  La squadra sanvitalianese, dopo un avvio disastroso è in netta ripresa ed è reduce dalla netta vittoria interna per quattro reti a uno con l’Ortese.

 

Ecco la decisione del giudice sportivo

 

Euro 400,00 S.S. NOLA 1925

Propri sostenitori, nel corso della gara, facevano esplodere numerosi petardi ed alcuni fumogeni sugli spalti. A

fine gara, lanciavano sul terreno di gioco, pietre, mazze, bottigliette d’acqua, e due petardi senza colpire.

Inoltre quattro sostenitori, scavalcata la rete di recinzione, entravano sul terreno di gioco e strappavano uno

striscione dei tifosi avversari.(R.a.e c.c.).

Euro 280,00 VIS AFRAGOLESE 1944

Propri sostenitori, nel corso della gara, facevano esplodere diversi petardi, ed accendevano numerosi

fumogeni sugli spalti. A fine gara lanciavano sul terreno di gioco pietre, mazze, bottigliette d’acqua e due

petardi, senza colpire. (R.a.e c.c.)

Potrebbe anche interessarti