Nola, Ufficiale : Giuseppe Acampora è il nuovo mister dei bianconeri

SS NOLAPALMA CAMPANIA – Dopo una settimana travagliata, ricca di polemiche, piena di colpi di scena, il Nola o quel che ne resta di quello preparato ad inizio stagione, si trova ad affrontare la R.U.S. Vico seconda forza del campionato. La formazione bianconera è l’emblema della rivoluzione, imbottita di giovani della Juniores e con quei pochi “senior” rimasti a dare battaglia per non perdere colpi e soprattutto posizioni in classifica.  In panchina il duo Esposito/Latella chiamato a dare una scossa psicologica e morale ad un gruppo incredulo per i fatti accaduti in settimana, la gara potrebbe dare un esito scontato ma il campo dice tutt’altro; veniamo alla gara, prima parte di gara combattuta a centrocampo. Il Nola passa al primo affondo. Di Napoli serve Conte che salta un avversario e, con una conclusione a giro, trova l’incrocio. La Rinascita Vico replica con Battaglia: colpo di testa che colpisce la parte alta della traversa. La gara diventa piacevole con il Nola pronto a controbbattere su ogni pallone, Di Napoli alla mezz’ora sfiora la traversa con una conclusione dal limite. Nella ripresa il Nola attende con ordine e duttilità l’avversario e prova a rendersi pericoloso in più occasioni, la più ghiotta capita a Di Biase che ben servito da Sasso impegna Carbone. E’ da poco passata la mezz’ora quando i locali trovano il pari grazie all’incornata di Barone che colpisce il palo ma la ribattuta carambola sul difensore nolano Caliendo e termina in rete fissando il risultato sull’uno a uno che si trascinerà fino al triplice fischio finale.

La società rende noto il nome dell’allenatore che siederà sulla panchina bianconera; si tratta di Giuseppe Acampora (ex Quarto e Napoli Sanità), quest’oggi il neo allenatore bianconero era presente al “Comunale” di Palma Campania e da martedì sarà allo “Sporting Club” per iniziare il nuovo corso della squadra bianconera, che oggi come non mai ha dimostato di saper tirar fuori le giuste motivazioni e la giusta grinta necessaria per affrontare con la consapevolezza e la maturità le sfide future.

RINASCITA VICO: Carbone, Simonetti, Fernandez, Bracale, Notaro, Battaglia, Pedalino, Liguoro, Yacoubi, Balzano, Di Meo. A disp. Merone, Iovino, Somma, Pacia, Barone, Cozzolino, Pinchera. All. Ambrosino
NOLA: Spirito; Manzo, Caliendo, Trinchese, Alfieri, Falco, Di Napoli, Sasso, Di Biase, Conte, Porto. A disp. Tulino, Abbate, De Simone, Testa, Piga, Infante, D’Amore. All. Esposito/Latella
ARBITRO: Di Martino di Napoli
RETI: 19’ Conte (N), al 35’s.t. Caliendo (autorete) (V)

Potrebbe anche interessarti