Herculaneum-Turris, la diretta web negata!

Diretta web

Il Solaro a porte chiuse, spente le telecamere di Vesuviolive.it. Ercolano e Torre del Greco mettono insieme quasi 140.000 abitanti in pochi chilometri. Undici anni dopo, le due formazioni, Herculaneum e Turris, daranno vita al derby vesuviano tra i più sentiti di sempre. Derby in grado di scrivere pagine entusiasmanti e ricche di emozioni negli anni passati.

Una partita importante, nella quale, le due compagini si giocheranno, oltre all’onore, il ruolo di anti-Sessana, capolista del girone A di Eccellenza. Ma sarà un derby surreale, mutilato di quello che doveva essere lo spettacolo tanto atteso, i tifosi allo stadio. Solo questa mattina il Prefetto ha decretato la sua scelta: porte chiuse, nessuno potrà accedere all’impianto di via Doglie.

Una scelta arrivata in ritardo, a meno di 24 ore dal fischio d’inizio ma nell’aria, sebbene nel corso della settimana la dirigenza granata si era mostrata fiduciosa sulla possibilità quantomeno di poter staccare i biglietti ai propri supporters. Ma così non è stato.

Domani sarà un derby scialbo, perchè senza tifo per una partita del genere non potrebbe essere altrimenti.

Vesuviolive.it già 10 giorni fa aveva richiesto ufficialmente alla società di patron Mazzamauro di poter mandare in onda la partita in diretta (video) streaming, gratis per tutti i tifosi, sobbarcandosi interamente costi e organizzazione tecnica di quello che questo giornale ha considerato come un grande evento vesuviano a cui dare massima visibilità. Qualcosa che va oltre una semplice partita di calcio.

Purtroppo, e ce ne rammarichiamo, la società granata ha risposto negativamente alla nostra richiesta e fa sorridere che adesso, si sia così velocemente riuscito ad organizzare una diretta tv. La redazione di Vesuviolive.it era pronta da tempo ad offrire un servizio a prescindere dalle decisioni che sarebbero arrivate riguardo all’ordine pubblico e si dispiace profondamente di un rifiuto arrivato soltanto per via orale, nonostante una richiesta scritta e, quindi ufficiale, fatta pervenire alla società A.V. Herculaneum 1924.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più