Colpo San Giorgio, per l’Herculaneum altra sconfitta

San Giorgio

Rinasce il San Giorgio dal fondo della classifica, affonda l’Herculaneum che solamente sette giorni fa si giocava il secondo posto in campionato, mentre ora insegue al terzo posto staccata di 4 punti. Una partita a lungo in equilibrio, tesa in campo e sugli spalti, che vede prevalere la squadra che ha creduto di più nella vittoria. Il gol al 90’ di Del Grande, uno dei tanti volti nuovi in casa granata in questo mercato invernale, è il segno di una squadra che, sotto la guida esperta di mister Matrullo, ha ritrovato la voglia di combattere per rilanciare un campionato fin qui avaro di soddisfazioni.

La partita comincia tra le tensioni delle due tifoserie, quasi venute a contatto al fischio di inizio dell’arbitro. Animi tesi che si riflettono in campo: il primo tempo vede l’arbitro estrarre il cartellino per ben sette volte. La partita è rognosa, il San Giorgio è affamato di punti, l’Ercolano vuole vincere per riprendere il cammino da dove si era interrotto contro la Turris. Al 30’ una deviazione fortuita sul tiro di Casonaturale porta quasi in vantaggio gli ospiti, solo la traversa ferma la parabola beffarda. Al 40’ grande occasione per i padroni di casa con Aliyev, altro acquisto di Dicembre, che a due passi dalla linea di porta, impatta male il pallone e spedisce alto.

Nella ripresa l’Herculaneum prova a spingere ed alza il baricentro. Il San Giorgio soffre, ma riesce a difendere con ordine costringendo gli avversari a provarci dalla distanza. Mister Ulivi prova ad aumentare il peso in attacco inserendo Liccardi ed è proprio la punta ercolanese ad andare vicina al gol del vantaggio con un colpo di testa su ottimo cross di Cefariello, ma il pallone sfiora la traversa e si perde sul fondo. I padroni di casa riconquistano campo e la partita sembra destinata a concludersi con un pareggio. Ma il San Giorgio ha fame e ci crede fino alla fine: al 90’ calcio d’angolo, prima tocca Velotti, poi nella mischia c’è la zampata vincente di Del Grande che fa esplodere di gioia il Paudice e condanna l’Herculaneum alla seconda sconfitta consecutiva in campionato.

San Giorgio – Herculaneum 1-0

San Giorgio

Martucci, Caccia, Pane, Scognamiglio, Velotti, Migliaccio (23’st Romano), Di Tommaso, Mosca, Savino (12’st Del Grande), Pascucci (7’st Izzo), Aliyev. A disp. De Santis, Di Micco, Kadam, Borrelli. All. Matrullo

Herculaneum

Capece, Raia, Cefariello, Orefice, Cipolletta, De Fenza, Casonaturale, Piccirillo (27’st Imparato), Falanga, Pianese (7’st Liccardi), Basso (37’st Russo). A disp. Bencivenga, Giovanniello, Amoruso, Alberto. All. Ulivi.

Reti: 45’st Del Grande

Arbitro: Abagnale di Parma.

Assistenti: Schettino di Castellammare di Stabia e Passaro di Salerno

Note: Ammoniti: Caccia, Velotti, Mosca, Aliyev (SG), Orefice, De Fenza, Piccirillo, Russo (H). Calci d’angolo 2-3 per l’Herculaneu. Rec. 1′ pt, 5’st. Spettatori circa 300.

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più