Frattese corsara a Battipaglia

Nerostellati Frattese

 

Grazie alle reti di Longo e Marotta la Frattese porta a casa tre punti importantissimi

La Frattese sbanca lo stadio “Luigi Pastena” di Battipaglia grazie ad una gran prova di carattere, battendo per 2-1 una Battipagliese ben disposta in campo ed intenzionata a far punti, come fatto nelle precedenti gare casalinghe. I Nerostellati, che si presentavano all’appuntamento senza lo squalificato Mora e l’infortunato Toscano, con il neoacquisto Poziello  che parte dalla panchina. Linea verde in difesa con Pezzullo alla prima da titolare, mentre Bonavolontà sostituisce Toscano: per il resto, tutto invariato.

La Battipagliese, invece, si schierava a specchio, con Esposito unico terminale offensivo. La gara, soprattutto nei primi minuti, stenta a decollare. La Frattese comanda nel possesso palla, mentre la Battipagliese copre bene il campo cercando la ripartenza. Partita maschia quella che si assiste con l’arbitro Raciti che, dopo soli quindi minuti, deve già ammonire due calciatori, Pastore e Claudio Costanzo. Match che però si sblocca al 19′ con i padroni di casa che passano in vantaggio con una rete fortunosa di Fiorillo, che in mezza rovesciata e da posizione defilata, infila Vitale. La risposta della Frattese non si fa attendere e si affida al suo capocannoniere Longo: l’attaccante al 22′ pareggia i conti con un bel colpo di Longo su corner dalla destra di Marotta. I due attaccanti, dieci minuti dopo, siglano anche il sorpasso: stavolta a rifinire è Longo, dopo una gran palla recuperata da Claudio Costanzo, per Marotta che con una finta di corpo supera l’avversario prima di superare Di Marino con una fucilata. Nulla da segnalare nel finale di primo tempo, resosi acceso per i duri interventi della squadra locale. Ripresa di sofferenza per la Frattese con la Battipagliese rivolta in attacco ed i Nerostellati a sfruttare le ripartenze.

Pericolosi i padroni di casa prima con un colpo di testa di Maraucci, fuori di poco, e poi con un tiro sottomisura di Maisto, cui deve opporsi Petrarca in extremis. Il difensore Frattese, al 72′, si vede fischiare dall’arbitro un rigore inesistente per atterramento presunto di Draghetti: dal dischetto, si presenta Esposito che calcia alla destra di Vitale. Il giovane portiere Nerostellato si supera e respinge in fallo laterale. Nel finale, ultimo assalto dei bianconeri che ci provano in tutti i modi: in pieno recupero, è invece Damiano a fallire il tris in contropiede. Dopo 4 minuti di recupero, l’arbitro fischia la fine: i Nerostellati si godono l’ennesimo successo stagionale con i tifosi, vedendo sempre più vicino l’obiettivo salvezza.

BATTIPAGLIESE- NEROSTELLATI FRATTESE  1-2

BATTIPAGLIESE:   De Marino, Pastore, Garofalo, Maisto, Maraucci, Giordano, Minnucci (78’ Avagliano), Scuotto, Esposito, Signorelli, Fiorillo (46’ Draghetti). – A Disp: Viscido, Gordillo, Mongiello, Aprile, Botta, Leone, D’Alessio.  All. Corino.

NEROSTELLATI FRATTESE: Vitale, G.Costanzo, Pezzullo (60’ Poziello), C.Costanzo, Petrarca, Mocerino, Tascone (86’ Capasso), Bonavolontà, Longo, Marotta, Celiento (66’ Damiano). A Disp: Mezzacapo, Vergara, Spinelli, Castiglione, Crispino, Corace. All. Grimaldi.

ARBITRO:  Francesco Raciti da Acireale ( Avellani, Piccirilli)

MARCATORI:  19’ Fiorillo, 22’ Longo, 31’Marotta.

NOTE: 72’ Esposito fallisce un calcio di rigore. Spettatori: 300 circa, di cui 100 da Frattamaggiore. Ammoniti: Pastore, C.Costanzo, Maraucci, Longo. Recupero:  1’p; 4’st.

Tommaso D’Errico – ufficio stampa

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più