Ricorso Herculaneum, ecco chi è il calciatore dello Stasia “incriminato”

Paolino-Nucci-dello-Stasia-Soccer

Corsi e ricorsi storici, si dice. Ma ultimamente a Ercolano ci sono solo i ricorsi. Da quando la segreteria generale è stata affidata a Massimo Savoia, il re dei ricorsi, noto per la sua bravura a portare punti preziosi alle società per le quali lavora, spulciando tra le carte e cavilli della legge sportiva, l’Herculaneum 1924 è già al secondo ricorso. Dopo quello perso contro la Virtus Volla per la posizione del calciatore Biancolino in Coppa Italia, per la successiva gara ufficiale, quella di domenica scorsa contro lo Stasia in campionato (2-2), la società granata ha fatto di nuovo appello alla giustizia sportiva. Per il momento, come riportato nel comunicato ufficiale del comitato regionale FIGC, il risultato del campo non è stato omologato.

La contestazione della società fa leva sulla posizione del calciatore Nucci (in foto), autore dei due gol dello Stasia domenica. Nucci lo scorso campionato sarebbe stato squalificato per tre giornate ma la società di Mazzamauro vuole verificare se sono state scontate tutt’e tre o solo due. Ora non resta che attendere la sentenza sportiva del giudice.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più