Lega-Pro/C: la classifica marcatori aggiornata alla 26ma giornata

Gaetano Iannini (Matera)

Nella foto, il mediano napoletano classe 83′, Gaetano Iannini, in forza al Matera. Dopo la doppietta rifilata alla Casertana, e’ diventato il centrocampista più profilico del girone con ben 9 sigilli.

 

Prime prove di fuga verso la B per la capolista Benevento che approfitta del passo falso casalingo della Salernitana contro l’ostico Foggia (a Mendicino e Favasuli risponde con una doppietta Iemmello che sale a dieci sigilli stagionali) ed all’ultimo respiro riesce ad avere la meglio su un coriaceo Melfi grazie al solito Eusepi autore sin qui di una stagione da incorniciare. Il momentaneo uno a uno, era stato griffato da Campagnacci per i sanniti e da Pinna per i lucani. In zona play-off bene la Juve Stabia che ritorna alla vittoria piegando la Paganese per 2 a 0 (Jidayi e Di Carmine),il Lecce che nel Monday-night piega il Messina (di Moscardelli su rigore e Salvi le reti giallorosse, intervallate dal momentaneo pareggio di Spiridinovic) ed il Matera che si aggiudica lo scontro diretto contro la Casertana (ad una doppietta del centrocampista Iannini, al suo nono goal in stagione, risponde Tito per i falchetti). In centro classifica, spicca l’importante vittoria esterna della Lupa Roma sul campo del Barletta (Raffaello e Del Sorbo) mentre Vigor Lamezia e Martina Franca si dividono la posta in palio. Biancoazzurri in vantaggio con Pepe, pareggio immediato dei padroni di casa con la sesta marcatura personale di Montella. Per quanto attiene invece alla zona salvezza, da evidenziare la clamorosa vittoria interna dell’Aversa Normanna che rifila tre reti al Catanzaro (Grieco, Varriale ed Arini) e ritorna incredibilmente a sperare nella salvezza e quella del Cosenza, che regola nel derby la Reggina con un secco 2 a 0 ( De Angelis e Cesca) e si allontana dalla zona rossa. Crolla infine il Savoia che perde il derby contro l’Ischia (le reti isolane portano entrambe la firma di Infantino) e viene scavalcata in classifica proprio dai gialloblù.

15 reti: Eusepi rig. 4 (Benevento)

13 reti: Calil rig. 3 (Salernitana)

12 reti: Moscardelli rig. 2 (Lecce)

10 reti: Iemmello (Foggia), Di Carmine rig. 2 (Juve Stabia)

9 reti: De Vena rig. 5 (Aversa Normanna), Iannini (Matera), Corona rig. 1 (Messina)

8 reti: Marotta (Benevento), Cavallaro rig. 4 (Foggia),Ciotola rig. 3 (Ischia), Madonia (Matera), Montalto rig. 1 (Martina Franca), Caturano rig. 2 (Melfi) ,Del Sante rig. 1 (Vigor Lamezia)

7 reti: Fall (Barletta), Caccavallo rig. 1 (Casertana/Paganese), Raffaello (Lupa Roma), Arcidiacono rig. 1 (Martina Franca), Insigne rig. 1 (Reggina)

6 reti: Floriano rig. 1 (Barletta/Pisa), Calderini rig. 2 (Cosenza),Di Carmine rig. 2 e Ripa (Juve Stabia), Sarno rig. 1 (Foggia), Carretta, Letizia e Mucciante (Matera), Scarpa rig. 4 (Savoia), Montella (Vigor Lamezia)

5 reti: Alfageme e Scognamiglio(Benevento),Bianco, Cissè,Diakite’ e Mancino (Casertana), Cori (Cosenza), Russotto rig. 2 (Catanzaro), Tortori (Melfi), Orlando (Messina), Negro (Salernitana), Scarsella (Vigor Lamezia)

4 reti: Ingretolli (Barletta), Murolo(Casertana),Tortolano(Cosenza), Kamara rig. 1 (Catanzaro), Barraco e Gigliotti (Foggia), Infantino rig. 2 (Ischia), Herrera (Lecce/Paganese),Del Sorbo e Tajarol (Lupa Roma), Doumbia e Salvi (Lecce), Girardi (Paganese), Mendicino (Salernitana), Improta rig. 1 (Vigor Lamezia)

3 reti:Mancosu rig. 1 (Casertana), Pagano rig. 1 ( Catanzaro) De Angelis e Magli(Cosenza),Agnelli (Foggia),Nicastro (Juve Stabia), Miccoli, Papini (Lecce), Testardi rig. 1 (Lupa Roma), Magrassi(Martina Franca),Berardino (Melfi), Calamai (Paganese), Gabionetta rig. 1, Nalini e Trevisan (Salernitana) Di Piazza (Savoia)

2 reti: De Luca (Aversa Normanna),Cortellini (Barletta), Campagnacci e Padella (Benevento),Idda(Casertana) Mancuso e Rigione (Catanzaro), D’Allocco(Foggia), Bombagi, Jidayi, Romeo e Gomez (Juve Stabia), Schetter (Ischia),Abruzzese, Bogliacino e Sacilotto (Lecce), Capodaglio e Leccese (Lupa Roma),Pellecchia e Pepe (Martina Franca) Cicerelli, Fella e Giacomarro (Melfi),Bjelanovic,Ciciretti,Damonte e Stefani rig.1 (Messina), Deli e Girardi (Paganese), Maimone e Louzada (Reggina), Colombo, Franco e Perrulli rig. 1 (Salernitana), Checcucci e Sanseverino(Savoia), Held (Vigor Lamezia)

1 rete: Amelio, Arini, Capua, Cossentino, Carbonaro, Grieco, Mosciaro rig.1 Ndiaje, Papa e Varriale (Aversa Normanna), Branzani, Danti, De Rose, Palazzolo,Quadri, Radi e Venitucci(Barletta), Agyei, Doninelli , Mazzeo e Melara (Benevento), Alessandro, Antonaccio, Alvino, Cruciani, Cunzi, Mancosu e Tito (Casertana),Fofana(ora al Grosseto),Bernardo ,Giampà, Giandonato, Ilari, Maiorano, Martignano, Orchi, Pacciardi, Razzitti e Silva Reis (Catanzaro),Arrigoni, Blondett ,Cacetta, Cesca e Fornito (Cosenza),Agostinone,Leonetti e Maza (Foggia),Cruz, Fiandaca e Wagner (Ischia),Cancellotti, Caserta, Contessa, Gammone, Lepiller, Migliorini,Carrozza, Osei e Vella (Juve Stabia) Della Rocca, Di Chiara e Lepore (Lecce) Cascone, Celli, Cerrai, Malatesta e Rossi(Lupa Roma), Caruso,De Risio, Fabiano e Patti (Martina Franca), Albadoro, Coletti, Cuffa, D’Aiello, De Lucia, Di Noia e Diop (Matera),Agnello e Pinna (Melfi), Altobello, Bortoli, Izzillo, Nigro e Spiridinovic (Messina), De Liguori,Aurelio, Longo, Tartaglia e Vinci (Paganese), Armellino, Dall’Oglio,Gjuci, Masini ,Ungaro e Viola(Reggina), Bovo e Favasuli (Salernitana)Cipriani, Cremaschi,Rinaldi e Verruschi (Savoia)Malerba,Puccio e Voltasio (Vigor Lamezia)

Potrebbe anche interessarti