Sessana, la sconfitta con la Turris fa saltare la panchina

Sessana

Clamoroso a Sessa Aurunca. La sconfitta (1-0) nel big match di domenica pomeriggio contro la capolista Turris non ha fatto soltanto diminuire le possibilità gialloblù di una promozione diretta in D, ma soprattutto ha portato all’inatteso licenziamento di mister Riccardo Ricciardi.
Ne dà nota la stessa società tramite apposito comunicato stampa:

La U. S. Sessana 1915 comunica agli organi di stampa, agli addetti ai lavori e ai tifosi gialloblù di aver sollevato dall’incarico mister Riccardo Ricciardi. La società ringrazia il tecnico per il grande lavoro svolto sinora, per aver portato la squadra nella posizione di classifica attuale e per aver rappresentato la società in maniera eccelsa. Lo staff gialloblù augura le migliori fortune all’ex tecnico Ricciardi.
La società comunica altresì il nome del sostituto nel nome di mister Salvatore Mennillo, tecnico che ha portato la nostra città in Eccellenza lo scorso maggio e che questo pomeriggio terrà il primo allenamento con la squadra a San Castrese. 

Una decisione alquanto sorprendente, vista comunque la seconda posizione occupata da Fava e compagni, ma probabilmente figlia di un girone di ritorno finora molto deludente.
Basti pensare che la Sessana nelle prime otto giornate dell’andata aveva racimolato ben 22 punti  su 24, soltanto 13 invece i punti raccolti nelle otto partite di ritorno sin qui disputate.

Un andamento che ha fatto scivolare la compagine laziale a 4 lunghezze dalla vetta e che costringerà il neo allenatore Mennillo a doversi guardare dagli attacchi dell’Herculaneum, ora distante 5 punti. Una lotta per il secondo posto questa che potrebbe concludersi in una spettacolare ultima giornata di campionato, quando la Sessana dovrà far visita proprio ai granata.

 

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più