Lega/Pro C: la classifica marcatori aggiorna alla 27ma giornata

Mirko Carretta (Matera)Nella foto, l‘ala destra classe 90’, Mirko Carretta. che il Matera ha richiamato alla base durante il mercato di riparazione invernale, dopo averlo prestato ad inizio stagione al Martina Franca. Il centrocampista originario di Gallipoli, dopo la doppietta di ieri rifilata alla Reggina, sale a quota 8 reti stagionali.

 

Brusca frenata della capolista Benevento che viene fermata tra le mura amiche da una delle squadre che praticano il calcio più bello del girone ovvero il Barletta. Pugliesi che con un rigore del difensore Cortellini, pregustano la vittoria fino al novantesimo ma alla fine ci pensa il solito Eusepi a togliere le castagne dal fuoco ai sanniti. Ne approfitta la Salernitana che senza convincere vince in casa di un Savoia ormai sgretolato dalle ultime vicissitudini societarie grazie ad un goal del centrocampista Tuia, ed accorcia le distanze di due punti in vista dell’attesissimo big match della settimana prossima in programma all’”Arechi”. In zona play-off, bene la Juve Stabia che cala il tris in casa del Messina (Di Carmine su rig., Gammone e Nicastro), il Matera che sbanca Reggio Calabria con uno scoppiettante 3 a 2 (a Viola ed Ungaro per gli amaranto, rispondono per i lucani Carretta, autore di una doppietta e Madonia) ma soprattutto la Casertana che si aggiudica lo scontro diretto con il Lecce (decide Cissè) ed il Foggia che travolge  la derelitta Ischia, confermandosi tra le squadre piu’ spettacolari di questo girone. Per i satanelli a segno Cavallaro su rigore, Sarno, il solito Iemmello, Potenza e Grea a cui va ad aggiungersi l’autorete di Gerevini). In centro classifica, si conclude 1 a 1 il derby tra Catanzaro e Vigor Lamezia ( a Razzitti per i padroni di casa, risponde Montella per i biancoverdi) mentre il Martina Franca regola la Lupa Roma con due goal per tempo griffati Arcidiacono e Montalto, quest’ultimo dagli undici metri. Infine nella zona calda, gli unici risultati positivi sono colti dal Cosenza che strappa un buon pari a reti bianche in casa della Paganese e soprattutto dall’Aversa che vince un match a dir poco rocambolesco in casa del Melfi ( di De Vena, Geroni, Magliocchetti e De Luca le reti che regalano il terzo successo consecutivo ai granata, mentre per i gialloverdi vanno a segno Caturano ,con una doppietta dal dischetto, ed Agnello) ed approfitta della perdurante crisi di Savoia e Reggina.

16 reti: Eusepi rig. 4 (Benevento)

13 reti: Calil rig. 3 (Salernitana)

12 reti: Moscardelli rig. 2 (Lecce)

11 reti: Iemmello (Foggia), Di Carmine rig. 3 (Juve Stabia)

10 reti: De Vena rig. 5 (Aversa Normanna), Caturano rig. 4 (Melfi)

9 reti: Cavallaro rig. 5 (Foggia) Montalto rig. 2 (Martina Franca), Iannini e Madonia (Matera), Corona rig. 1 (Messina)

8 reti: Marotta (Benevento), Ciotola rig. 3 (Ischia), Arcidiacono rig. 2 (Martina Franca),Carretta (Matera) ,Del Sante rig. 1 (Vigor Lamezia)

7 reti: Fall (Barletta), Caccavallo rig. 1 (Casertana/Paganese), Sarno rig. 1 (Foggia), Raffaello (Lupa Roma), Insigne rig. 1 (Reggina), Montella (Vigor Lamezia)

6 reti: Floriano rig. 1 (Barletta/Pisa), Cissè (Casertana), Calderini rig. 2 (Cosenza),Di Carmine rig. 2 e Ripa (Juve Stabia), Letizia e Mucciante (Matera), Scarpa rig. 4 (Savoia)

5 reti: Alfageme e Scognamiglio(Benevento),Bianco, Diakite’ e Mancino (Casertana), Cori (Cosenza), Russotto rig. 2 (Catanzaro), Tortori (Melfi), Orlando (Messina), Negro (Salernitana), Scarsella (Vigor Lamezia)

4 reti: Ingretolli (Barletta), Murolo(Casertana),Tortolano(Cosenza), Kamara rig. 1 (Catanzaro), Barraco e Gigliotti (Foggia), Infantino rig. 2 (Ischia), Nicastro (Juve Stabia), Herrera (Lecce/Paganese),Del Sorbo e Tajarol (Lupa Roma), Doumbia e Salvi (Lecce), Girardi (Paganese), Mendicino (Salernitana), Improta rig. 1 (Vigor Lamezia)

3 reti: De Luca (Aversa Normanna), Cortellini rig. 1 (Barletta), Mancosu rig. 1 (Casertana), Pagano rig. 1 ( Catanzaro) De Angelis e Magli(Cosenza),Agnelli (Foggia), Miccoli, Papini (Lecce), Testardi rig. 1 (Lupa Roma), Magrassi(Martina Franca),Berardino (Melfi), Calamai (Paganese), Gabionetta rig. 1, Nalini e Trevisan (Salernitana) Di Piazza (Savoia)

2 reti: Campagnacci e Padella (Benevento),Idda(Casertana) Mancuso, Razzitti e Rigione (Catanzaro), D’Allocco(Foggia), Bombagi, Gammone, Jidayi, Romeo e Gomez (Juve Stabia), Schetter (Ischia),Abruzzese, Bogliacino e Sacilotto (Lecce), Capodaglio e Leccese (Lupa Roma),Pellecchia e Pepe (Martina Franca) Cicerelli, Fella e Giacomarro (Melfi),Bjelanovic,Ciciretti,Damonte e Stefani rig.1 (Messina), Deli e Girardi (Paganese), Maimone,Louzada , Ungaro e Viola (Reggina), Colombo, Franco e Perrulli rig. 1 (Salernitana), Checcucci e Sanseverino(Savoia), Held (Vigor Lamezia)

1 rete: Amelio, Arini, Capua, Cossentino, Carbonaro, Geroni, Grieco, Magliocchetti, Mosciaro rig.1 Ndiaje, Papa e Varriale (Aversa Normanna), Branzani, Danti, De Rose, Palazzolo,Quadri, Radi e Venitucci(Barletta), Agyei, Doninelli , Mazzeo e Melara (Benevento), Alessandro, Antonaccio, Alvino, Cruciani, Cunzi, Mancosu e Tito (Casertana),Fofana(ora al Grosseto),Bernardo ,Giampà, Giandonato, Ilari, Maiorano, Martignano, Orchi, Pacciardi e Silva Reis (Catanzaro),Arrigoni, Blondett ,Cacetta, Cesca e Fornito (Cosenza),Agostinone, Grea, Leonetti, Potenza e Maza (Foggia),Cruz, Fiandaca e Wagner (Ischia),Cancellotti, Caserta, Contessa, Lepiller, Migliorini,Carrozza, Osei e Vella (Juve Stabia) Della Rocca, Di Chiara e Lepore (Lecce) Cascone, Celli, Cerrai, Malatesta e Rossi(Lupa Roma), Caruso,De Risio, Fabiano e Patti (Martina Franca), Albadoro, Coletti, Cuffa, D’Aiello, De Lucia, Di Noia e Diop (Matera),Agnello e Pinna (Melfi), Altobello, Bortoli, Izzillo, Nigro e Spiridinovic (Messina), De Liguori,Aurelio, Longo, Tartaglia e Vinci (Paganese), Armellino, Dall’Oglio,Gjuci e Masini (Reggina), Bovo, Favasuli e Tuia (Salernitana)Cipriani, Cremaschi,Rinaldi e Verruschi (Savoia)Malerba,Puccio e Voltasio (Vigor Lamezia)

Potrebbe anche interessarti