Savoia: i tifosi si mobilitano e scrivono a Giampaolo Pozzo

Giampaolo Pozzo (presidente Udinese)

Nella foto, il presidente dell’Udinese Giampaolo Pozzo. Imprenditore, membro della famiglia fondatrice della “Freud” (Frese Udinesi), azienda produttrice di utensili industriali per la lavorazione del legno, possiede anche due società di calcio estere: il Granada ed il Watford.

I sostenitori del Savoia non ci stanno e pur di salvare la propria squadra del cuore, sono disposti ad intraprendere qualsiasi tipo di iniziativa. Molto suggestiva ed ingegnosa quella nata proprio poche ore fa sul noto social network di Facebook da parte del gruppo A.C Savoia 1908 che conta piu’ di 35.000 mila iscritti, ovvero quella di scrivere al presidente dell’Udinese Pozzo che in passato si era già interessato al club biancoscudato, al fine di convincerlo ad investire nel glorioso sodalizio campano. In poche ore, la casella e-mail della società friulana è stata tempestata di centinaia di messaggi in cui si sprona il massimo dirigente dei bianconeri a prendere a cuore la delicata situazione economica in cui versano i biancoscudati. Tra questi, molto bello e toccante in particolare, quello inviato da un tifoso:” Caro Presidente, facendo seguito alla lettera scritta a Lei dal sig…… Vi chiedo di prendere in seria considerazione la possibilità di investire nella Società A.C. Savoia Calcio. Torre Annunziata è una città che non può vivere senza pallone, e certi che con un suo intervento si possano risollevare le sorti di questa gloriosa squadra. Rimango speranzoso, così come tutta la tifoseria del Savoia di un vostro interessamento”. Il responsabile del gruppo che unisce tutti i tifosi del Savoia, Antonio Finzi, è in contatto con una conoscente del massimo dirigente friulano (Gloria Bez)  che provvederà a metterli al più presto in contatto.

Potrebbe anche interessarti