Savoia, contro il Matera credici! E ricordati della prestazione contro il Foggia….

Giuseppe Madonia (Matera)Nella foto, la mezzala sinistra classe 83‘, Giuseppe Madonia (nella foto con la casacca del Trapani). L’esterno siciliano è stato prelevato in estate dal Matera e con dieci reti è attualmente il bomber della squadra.

 

Savoia, devi provarci! Al “Giraud” arriverà il forte Matera del tecnico Gaetano Auteri, fautore di un calcio super-offensivo che predilige essenzialmente lo spettacolo e protagonista alcuni anni fa sulla panchina della Nocerina, di una storica promozione in B giunta attraverso quello che allora fu definito come il modo di giocare più spumeggiante dell’intera categoria. I lucani arriveranno al “Giraud” per puntare senza dubbio al risultato pieno ed i biancoscudati non dovranno commettere l’errore di affrontarli con un atteggiamento troppo remissivo ed attendista. Per giocare alla pari con una squadra del genere che può attualmente vantare il secondo attacco del campionato (45 reti realizzate, secondo attacco del girone dopo quello del Foggia ed a pari merito con Benevento e Casertana), ben sei vittorie conquistate lontano dalle mura amiche e che riesce a far partecipare con elevato profitto tutti i componenti della rosa alla fase offensiva (sinora ben dodici marcatori diversi), i ragazzi di Papagni dovranno disputare la stessa partita che li ha visti vincere con il Foggia, un avversario che sotto certi aspetti pratica un calcio molto simile ai biancoazzurri. Vediamo nel dettaglio, alcuni dati interessanti della squadra di Auteri.

Acquisti e cessioni mercato di riparazione invernale

Acquisti: Ashong (centrocampista classe 94’, in prestito dal Latina), Diop (attaccante classe 93’, in prestito dal Torino), Pena (portiere classe 90’, svincolato dal Bari), Flores (difensore classe 84’, dal Perugia), Carretta (centrocampista classe 90’, fine prestito dal Martina Franca)

Cessioni: Caso (difensore classe 87’, all’Ischia), Longo (attaccante classe 94’, in prestito al Matera), Mercadante (difensore classe 95’, fine prestito dal Bari), Turchetta (centrocampista classe 91’, fine prestito dal Parma), Gallozzi (centrocampista classe 88’, alla Reggina), Guerra (attaccante classe 86’, fine prestito al Benevento), Pino (difensore classe 96’, fine prestito al Lecce)

Difesa
Ha i suoi  perni negli esperti De Franco (napoletano classe 88’, con un passato alla Nocerina ed alla Scafatese),nel centrale goleador Mucciante (autore sinora di ben sei goal) e nel portoghese classe 80’ Vasco Faisca, ex Inter e Vicenza in serie A. A loro solitamente, il compito di dirigere la difesa a tre supportata da due fluidificanti esterni: il talentuoso Di Noia, un giovane classe 94’ prelevato in prestito dal Bari e dal veloce Mazzarani, acquistato quest’estate dall’Aprilia.

Centrocampo
Dinamico e di qualità, proprio come vuole il tecnico siracusano Auteri. La cabina di regia è affidata alla coppia composta dal pugliese Coletti e dal napoletano Iannini, due mediani tecnici e dalla grande capacità di inserimento. Non è un caso che il primo abbia messo sinora a segno due reti ed il secondo addirittura nove (centrocampista sinora più prolifico del campionato, insieme ad Arcidiacono anche se occorre dire che rispetto a quest’ultimo, è andato a segno senza tirare alcun rigore).

Attacco
Il punto forte della filosofia “auteriana”. Tutto improntato sulla velocità, la tecnica e la capacità di inserirsi negli spazi proprio come vuole il tecnico ex Nocerina. Il ruolo di punta centrale, è ricoperto di solito dall’ex Internapoli Letizia, autore sinora di sei centri mentre sugli esterni agiscono i temibilissimi Madonia (uno dei pezzi forti del mercato estivo e bomber attuale della rosa con dieci sigilli) e Carretta, rientrato pochi mesi fa dal prestito al Martina Franca e sinora ad otto reti stagionali. La concorrenza nel reparto è però lunga visto che i biancoazzurri possono disporre in rosa di giocatori del calibro di Albadoro (ex Juve Stabia), Pagliarini ed il neo arrivato sponda Torino, Diop.

Reti fatte: 45

Reti subite: 30

Vittorie fuori casa: 6

Numero di giocatori mandati in rete sinora: 12

Migliori marcatori stagionali: 10 reti Madonia; 9 Iannini; 8 Carretta; 6 Letizia e Mucciante

Miglior assist-man: 4 assist Letizia

Media età undici in campo: 28,6

Potrebbe anche interessarti