Juve Stabia solidale coi lavoratori delle Terme, Filippi: “Simbolo della città”

Juve Stabia

La S.S. Juve Stabia rende noto che, in occasione della gara di campionato Juve Stabia-Aversa Normanna, in programma domani, mercoledì 1 aprile, alle ore 19,30 allo Stadio “Romeo Menti” di Castellammare di Stabia, sarà dato particolare risalto alla difficile situazione in cui versano le famiglie degli operai delle Terme di Stabia, affinché l’opinione pubblica locale e nazionale possa comprendere quanto sia grave il fallimento di uno dei simboli della nostra città. “Castellammare è Terme di Stabia – dichiara il dg Clemente Filippi – Così come siamo scesi in campo nel 2011 accanto agli operai della Fincantieri, oggi sentiamo il dovere di schierarci con i lavoratori delle Terme di Stabia. A loro e alle famiglie va la nostra solidarietà, nella speranza che le cose possano cambiare e che Castellammare torni ad essere la Città delle Acque. I nostri calciatori scenderanno in campo domani con una maglia che intende ribadire un concetto semplice ma fondamentale: Castellammare non può esistere senza le Sue Terme”. Inoltre uno striscione con l’hashtag #CastellammareèTermeDiStabia sarà affisso in Tribuna Varano fino alla fine di questo campionato.

FONTE: Ufficio Stampa S. S. Juve Stabia

Potrebbe anche interessarti