Play-off Herculaneum, Ulivi e Orefice all’unisono: “Battiamo il Volla per la città”

Herculaneum

E’ iniziata ieri alle ore 9.30 la settimana di lavoro della prima squadra dopo i due giorni di sosta concessi da mister Ulivi. Oggi gli allenamenti sono proseguiti con la seduta delle 14, domani si svolgeranno alle 13 e giovedì alle 14. Venerdì classico riposo prima della rifinitura di sabato mattina. Domenica mattina, invece, la squadra andrà in ritiro. Alle 16.30, poi, tutti in campo al “Solaro” per il play-off con la Virtus Volla.

Herculaneum

Tutta la squadra è a disposizione del tecnico dell’Herculaneum, che sta incentrando gli allenamenti, con l’aiuto dello staff, principalmente sulla tattica e l’analisi dell’avversario, dopo una settimana di intensa preparazione atletica: “La scorsa settimana – spiega Pierfrancesco Uliviabbiamo dedicato molto tempo a un’intensa preparazione atletica, per tenere alta la concentrazione. Da ieri, invece, alterneremo fattore atletico e tattico, analisi del gioco e del rendimento per stabilire tattiche e uomini, elementi indispensabili per affrontare una squadra difficile come il Volla nelle migliori condizioni. Loro verranno a Ercolano con lo stesso umore e con l’intento di vincere, noi ce la metteremo tutta per ottenere lo stesso intento. Abbiamo raggiunto il nostro obiettivo iniziale con la conquista dei playoff, adesso proviamo ad alzare l’asticella, la gente di Ercolano merita categorie più importanti“.

Herculaneum

Il centrocampista dell’Herculaneum Mimmo Orefice analizza il momento della squadra e ha le idee chiare, vuole la finale così come i suoi compagni: “La vittoria con la Sessana – afferma – è stata una grande gioia, era l’ultima gara utile per i playoff e l’abbiamo vinta dando tutto. Non dobbiamo fare conti adesso, dobbiamo solo vincere contro la Virtus Volla, senza pensare alla disponibilità del doppio risultato. I tifosi di Ercolano sono stati sempre presenti e ci hanno dato tante emozioni, quanto noi gliene abbiamo regalate. Il campionato che si è concluso per noi è stato eccellente, da neopromossa siamo riusciti a conquistare i playoff e questo è un grandissimo risultato. Adesso comincia un altro campionato, pensiamo solo al Volla, possiamo ancora dare tanto e dispiace non avere due pilastri granata come Capece e Basso, ma lotteremo anche per loro”.

FONTE: Ufficio Stampa ASD A. V. Herculaneum, Dario Gambardella

Potrebbe anche interessarti