Interviste Herculaneum-Volla, Mazzamauro: “Onore ai nostri tifosi. L’anno prossimo…”

Herculaneum-Volla

L’Herculaneum vede frenare bruscamente la sua rincorsa alla Serie D, la Virtus Volla invece prosegue il suo sogno. Questo il verdetto della semifinale dei play-off regionali campani Herculaneum-Volla, con gli ospiti capaci di imporsi 2-0 al “Raffaele Solaro” di Ercolano.

Una sconfitta, quella granata, analizzata ai nostri microfoni dal presidente onorario, Alfonso Mazzamauro, e dal direttore sportivo Emiliano Amata, che nonostante la forte delusione non si sono sottratti alle interviste di rito.

Il numero uno ercolanese è, anzi, parso piuttosto convinto della bontà del lavoro svolto durante tutta l’annata e anche durante la stessa partita: “Abbiamo perso una partita che ci ha visto protagonisti. Abbiamo giocato bene, purtroppo ci è andato contro qualche episodio. Resta il fatto che abbiamo centrato l’obiettivo play-off e in questi due anni abbiamo sempre mantenuto le promesse fatte ad inizio stagione”. Promesse dalle quali Alfonso Mazzamauro sente ancora di dover ripartire: “Ora ci spetta una settimana di riposo, poi ci rimetteremo subito al lavoro per programmare la prossima stagione, nella quale proveremo ad alzare l’asticella dei nostri obiettivi. Mi dispiace molto per i tifosi e per mio fratello Ciro. Adesso programmeremo il futuro, penso che mantenendo l’80% di questo organico e rinforzandoci in alcuni settori dove abbiamo palesato qualche lacuna, potremmo essere molto competitivi. Per concludere voglio fare un plauso a squadra, staff e ai nostri splendidi tifosi”.

Molto lucida, come al solito, anche l’analisi del ds granata, Emiliano Amata: “Bisogna fare i complimenti alla Virtus Volla, che ha giocato benissimo e che nelle partite importanti ci ha sovrastato, credendoci di più anche oggi. Riflettendo si nota che abbiamo giocato una partita come molte altre in campionato, dove abbiamo perso punti importanti”.

 

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più