Goleada Ercolanese che vince e convince: battuto il San Francesco per 7-0

ercolanese 1924 san francesco soccerVittoria in goleada per l’SC Ercolanese 1924 che batte il San Francesco Soccer per 7-0. I ragazzi di mister Ignudi, dopo il pareggio per 0-0 sul campo del Real Frattaminore probabilmente influenzato dalle avverse condizioni atmosferiche e dal terreno di gioco, portano a casa il bottino pieno e si rilanciano in classifica e si trovano momentaneamente al secondo posto.

La formazione di Villaricca è ultima in classifica a soli 3 punti ed alla prima apparizione in Promozione, ma l’Ercolanese ha comunque sfornato una prestazione più che convincente.

SC Ercolanese-San Francesco Soccer 7-0

Primo tempo di marca granata che però, nonostante il predominio territoriale, non trova la via del gol. Il primo tiro in porta è di Mosca al 25′. Ospiti che si fanno vedere solo su due calci piazzati pericolosi.

Ma le migliori occasioni arrivano negli ultimi 15′ di gioco, quando aumenta la pressione dei padroni di casa. Gargiulo di testa al 30′ sfiora il palo sulla punizione di Sannino. Al 41′ grande tiro a giro di Di Micco, ma il portiere salva in angolo. Saranno ancora Di Micco e Sannino ad impegnare Schiano sul finire della prima frazione di gioco. Da segnalare l’uscita per infortunio alla spalla di Cefariello.

Nel secondo tempo i ragazzi di Ignudi partono fortissimo. Al 47′ Di Micco viene atterrato in area dopo una splendida azione corale. Dal dischetto si presenta Mosca che la insacca sulla destra del portiere. Passa solo un minuto e Di Micco, uno dei più pimpanti, dopo la prima ammonizione per simulazione nel primo tempo, prende la seconda ed è costretto ad uscire anzitempo dal campo. I granata non si lasciano abbattere, anzi Pezzella approfitta di un pasticcio difensivo del San Francesco, salta Schiano e deposita in rete indisturbato il 2-0.

Sbloccata la testa, sbloccate le gambe. Passato il timore di una gara che non si riusciva a sbloccare, ora riesce tutto facile all’Ercolanese. Ormai c’è solo una squadra in campo. Ancora Mosca al 58′ palla al piede arriva in area di rigore e la appoggia all’accorrente Di Micco Daniele che non deve fare altro che segnare.

Mosca non si ferma qui e propizia il gol più bello della giornata. Al 60′ supera tre avversari in area di rigore, e col tacco la scarica a Sannino, che da fuori area spedisce la palla nel sette col suo sinistro per il 4-0.

I granata continuano a spingere nonostante il risultato al sicuro e al 72′ sempre Michele Mosca si trova a tu per tu col portiere, lo salta con una finta e appoggia per la doppietta personale e l’undicesimo gol in campionato. Non è ancora finita. A soli 5′ dal termine, Mosca trova Borrelli in area che viene atterrato. Rigore procurato e rigore segnato per il 19 granata, che poco dopo trova anche la doppietta, in seguito al terzo assist di giornata di Mosca per il 7-0 finale.

Ottima prova dell’Ercolanese che dopo un primo tempo senza particolari guizzi, nella ripresa dilaga e fa valere la maggiore qualità tecnica. Ora, oltre alla partita di Coppa Campania, in campionato restano due gare contro Procida e Lacco Ameno (prima di ritorno) prima della sosta natalizia. Le due compagini navigano nelle zone basse della classifica, ma ci sarà bisogno della stessa concentrazione di oggi per chiudere bene l’anno e prepararsi a un duro girone di ritorno. Le basi ci sono.

Potrebbe anche interessarti