Turris, la contestazione dei tifosi: “Società di m***a, Giugliano vattene!”

Non ci sono più dubbi. Il rapporto tra Giuseppe Giugliano e la tifoseria torrese è ai minimi storici. Anzi, probabilmente si è consumato del tutto. Oggi, allo stadio Liguori, durante Turris-Sancataldese, è arriva la prima, ufficiale contestazione del tifo corallino alla società.

Due sono stati i cori dei tifosi, inneggiati a distanza di un tempo di gioco dall’altro. Il primo è stato “Società di m***a“. Il secondo, invece “Giugliano vattene“. In settimana si è parlato dei problemi relativi agli stipendi non ancora pagati dalla società. In particolare, a lamentarsene, è stato l’ex allenatore Giacomarro. In questa polveriera è impossibile, adesso, decifrare il destno della Turris.

Molti calciatori sono letteralmente scappati da Torre del Greco, vedi Danucci, il quale lamenta anche lui problemi con gli stipendi. La società, da mesi ormai, non commenta più le partite a fine gara, delegando tutto a Giovanni Baratto, lasciato completamente in balia di questa assurda e caotica situazione. E’ probabile, però, che il presidente Giugliano, attaccato direttamente, risponda ai tifosi, con uno dei suoi “celebri” post su Facebook.

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più