Costa del Vesuvio: “Vi diciamo come portare turisti all’ombra del vulcano”

Torre del Greco, porto e Vesuvio

Federalberghi Costa del Vesuvio è impegnato da tempo nella realizzazione di alcuni progetti e di svariate offerte culturali che hanno l’obiettivo di dare la giusta valorizzazione e una maggiore visibilità alla zona vesuviana e alle sue meraviglie che rappresentano un punto di forza per il turismo che potrebbe diventare per il territorio una vera e propria fonte di ricchezza. È per questo motivo che il Consorzio Costa del Vesuvio ha organizzato per martedì 7 luglio alle ore 9,00 un “corso di formazione per gli ambasciatori del nostro territorio” che si terrà presso l’Hotel Marad di Torre del Greco.

In merito a questo evento la presidente Adelaide Palomba ha dichiarato: “L’intenzione di Federalberghi Costa del Vesuvio è quella di offrire ai propri consorziati, ma anche a tutti quelli che credono che la Costa del Vesuvio possa diventare a breve una destinazione turistica di primo ordine, strumenti e mezzi per migliorare la qualità delle proposte. Dall’atto della nostra costituzione siamo impegnati, a lavorare per rendere appetibile un’offerta turistica integrata: cultura, bellezze paesaggistiche e architettoniche, unite al relax e all’ottima enogastronomia, sono gli ingredienti di una nuova dimensione turistica da presentare in Italia, in Europa e nel mondo per Costa del Vesuvio”.

A coordinare tale evento sarà il dott. Massimo Ascione, di Hotel Marad, il corso invece sarà diviso in diverse lezioni in cui si insegneranno i segreti su come trasformare un luogo in un’ambita meta turistica. La lezione di “Destination Marketing e social media management” sarà tenuta da Massimo Milone, membro dell’Associazione Direttori d’Albergo Campania, mentre Domenico De Vanna si occuperà della lezione sulla vendita e sulle prospettive commerciali.

Potrebbe anche interessarti