Dita raggrinzite in acqua, perchè? Ecco la risposta degli scienziati!

dita raggrinzite

Dopo aver tenuto per diverso tempo le mani o i piedi in acqua la pelle delle dita si raggrinzisce. Vi siete mai chiesti il perchè? A rispondere a questa domanda ci hanno pensato alcuni scienziati che hanno svolto degli esperimenti per poter capire al meglio se quelle evidenti rughette che si formano sulla pelle hanno o meno una precisa funzione.

Dopo uno studio condotto su due gruppi di volontari presso la Newcastle University, in Gran Bretagna, si è scoperto che le dita si raggrinziscono per poter migliorare la presa degli oggetti quando si è ancora in acqua. A dimostrarlo è stato un esperimento effettuato su due gruppi di volontari dove solo i membri che avevano le dita raggrinzite riuscivano a prendere delle biglie immerse in una bacinella in modo più veloce e migliore rispetto a chi non era stato a contatto con l’acqua.

Nonostante questo esperimento però c’è chi continua a ribadire che quelle rughette sui polpastrelli sono la semplice e sola conseguenza ad un’immersione prolungata nell’acqua.

Potrebbe anche interessarti