Doppia sfida per Maradona Junior che approda al Savoia

Diego Armando Maradona Junior

Il calcio, la passione per la squadra del cuore non si fermano mai e non vanno in vacanza, e non importa se si tratta di serie A, serie B, Lega Pro o qualunque altra categoria, per la passione calcistica non c’è categoria.

Un po’ tutte le squadre campane sono impegnate a risanare gli strappi della stagione precedente e così se nella massima serie c’è il Napoli che si appresta a voler ricucire gli errori commessi nella stagione passata, pensando ad un nuovo progetto e ad una squadra quasi tutta rimodernata, tra le serie minori ma ugualmente seguite con passione e sostegno, c’è il Savoia che dopo l’ultima partita in Lega Pro e il fallimento dovuto all’arresto del proprio presidente, è pronto a rinascere e giocare in Eccellenza.

La squadra passata al nome di “Campania Ponticelli”, almeno per una questione formale, dal momento che il Presidente Arnaldo Todisco ha spostato il titolo da Ponticelli a Torre Annunziata, è pronta a rimettersi in piedi e lo fa puntando su Diego Armando Maradona Junior. Spetterà proprio a Maradona Junior il doppio incarico, infatti non solo sarà il responsabile tecnico della nuova Scuola Calcio ma sarà disponibile anche in prima squadra come tesserato calciatore.

Per Maradona Junior non sarebbe la prima volta che in una società ricopre il doppio incarico, infatti proprio nella scorsa stagione nel San Giorgio 1926, era allenatore della Juniores e calciatore in prima squadra. Il Savoia ripartirà proprio da Diego Armando Maradona Junior, un cognome che nel mondo del calcio fa sognare, sarà provvidenziale per la nuova stagione del Savoia? Speriamo di si!

Potrebbe anche interessarti