Piazza Garibaldi, partono i lavori. Tutte le info sulla nuova viabilità

metropolitana

Tantissimi sono stati in questi anni i continui allagamenti sulla tratta metropolitana Pozzuoli-Gianturco, ecco perché finalmente quest’anno si è deciso di intervenire, grazie ad un’ordinanza del Comune firmata da Mario Calabrese, assessore alle infrastrutture. I lavori della metropolitana in piazza Garibaldi inizieranno domani, mercoledì 8 luglio, e saranno per lo più di impermeabilizzazione della galleria della linea 2 e, secondo i programmi, termineranno solo il 20 settembre. L’intervento come abbiamo detto era urgente e quindi si è reso necessario cominciare al più presto, nonostante questi lavori potranno portare da delle ripercussioni sul traffico, visto che la zona al momento è già soggetta a molti lavori e cantieri. Non c’era momento più adeguato per intervenire, anche perché sono lavori abbastanza lunghi, e quindi si è deciso di farlo subito ma questo non vuol dire che non si sia pensato agli abitanti, infatti l’intervento sarà gestito in tre fasi, proprio per ridurre al minimo i disagi.

LEGGI ANCHE
Allerta neve a Napoli: stazioni della metro aperte per i senzatetto

Si comincerà prima con gli interventi più importanti sul traffico che dovrebbero finire entro e non oltre il 24 agosto, approfittando del fatto che molti lavoratori saranno in ferie e quindi non si sposteranno all’interno della città per lavoro. In poche parole si chiuderà al traffico la corsia di piazza Garibaldi che al momento permette di raggiungere il centro della piazza e, da qui, corso Umberto e via Rosaroll. La soluzione per chi deve raggiungere piazza Umberto in questo periodo è dall’autostrada uscire a via Marina e poi immettersi da via Duomo, per chi è a via Lucci è meglio proseguire per corso Novara , svoltare per via ponte di Casanova e raggiungere piazza Garibaldi. Dopo il 24 agosto si proseguire con gli altri interventi che però, secondo il Comune, non dovrebbero portare grossi disagi.

LEGGI ANCHE
15enne aggredito, le frasi choc della baby gang: "Devo spaccare la faccia di qualcuno"

Potrebbe anche interessarti