Giovane vittima di una sparatoria perde la vita. Si indaga

Polizia

L’ennesima tragica notizia di cronaca ha coinvolto la città di Napoli: durante la notte, un ventisettenne napoletano è stato vittima di una sparatoria, in seguito alla quale ha purtroppo perso la vita. Un’altra giovane vita si spegne, con rammarico non solo dei familiari ma di tutti coloro che si chiedono perché sempre più innocenti debbano essere ingiustamente coinvolti in atti di violenza inaudita ed ingiustificabile.

Come riportato dal Mattino.it, il ragazzo in questione si chiama Emanuele Esposito. Secondo la ricostruzione della dinamica della vicenda da parte delle forze dell’ordine, che si sono subito attivate dopo il decesso, il giovane si trovava a Via Gasperini sul suo scooter, quando improvvisamente gli si è avvicinato un uomo che lo ha colpito irrimediabilmente con sei colpi di pistola, come nulla fosse. Un gesto insensato.

Purtroppo anche un altro ventisettenne incensurato è stato coinvolto nella sparatoria, riportando diverse ferite, a quanto pare e per fortuna, non molto gravi: è stato portato d’urgenza all’ospedale Loreto Mare per i dovuti soccorsi.

Intanto le forze dell’ordine continuano ad indagare sulla vicenda e sui colpevoli.

Potrebbe anche interessarti