Carburante in ribasso: ecco i prezzi medi degli impianti di distribuzione

carburante

Il prezzo del carburante in Italia è in discesa: è questa la notizia che è stata diffusa dopo l’elaborazione effettuata da Quotidiano Energia sui dati comunicati dall’Osservaprezzi carburanti del Ministero dello sviluppo economico il quale aggiorna in tempo reale i prezzi di vendita dei carburanti dei diversi impianti di distribuzione.

Ribassi carburante:
Q8-Shell: -1,5 cent sulla verde e -1 cent sul gasolio
Tamoil: -1 cent su entrambi i prodotti
IP: -0,8cent/litro su benzina e diesel
TotalErg: -0,5 cent sulla benzina e -1 cent sul gasolio

Prezzo nazionale medio per gli impianti di diversi marchi (modalità self):
Benzina: da 1,622 a 1,656 euro al litro (1,602 euro al litro senza logo)
Diesel: da 1,428 a 1,461 euro al litro (1,418 euro al litro senza logo)

Prezzo nazionale medio per gli impianti di diversi marchi (modalità servito):
Benzina: da 1,699 a 1,796 euro al litro (1,630 euro al litro senza logo)
Diesel: da 1,510 a 1,606 euro al litro (1,445 euro al litro senza logo)
Gpl: da 0,588 a 0,619 euro al litro (0,581 al litro senza logo)

Per conoscere nello specifico i prezzi locali dei carburanti dei diversi impianti di distribuzione clicca qui.

Potrebbe anche interessarti