Dramma in Campania, ex maresciallo si è tolto la vita

carabinieri-e1418131309831

Perché lo abbia fatto e cosa gli passasse nella testa in quel momento non possiamo saperlo, ciò che è certo è che ieri ad Olevano sul Tusciano, più precisamente nella frazione di Monticelli, il provincia di Salerno, un uomo ha deciso di togliersi la vita. In mattinata, probabilmente approfittando dell’assenza dei famigliari, il 65enne, ex maresciallo dell’Esercito, si è ucciso. Secondo una prima ricostruzione, l’uomo si sarebbe ucciso sparandosi un colpo di pistola alla tempia con una pistola Magnum 357 che deteneva legalmente. Un solo colpo per togliersi definitivamente la vita.

Naturalmente il rumore ha attirato l’attenzione dei vicini che hanno chiamato le forze dell’ordine e si sono accalcati davanti alla casa dell’anziano. Il maggiore Giuseppe Costa, a capo dei carabinieri  della compagnia di Battipaglia, è giunto sul posto velocemente allertando anche il 118, ma per il 65enne non c’era più nulla da fare. Il suicidio e la ricostruzione sono stati ieri stesso comunicati al magistrato di turno della Procura della Repubblica di Salerno e la salma è stata liberata, così da permettere ai famigliari dell’ex maresciallo di svolgere domani il funerale, che naturalmente si terrà ad Olevano sul Tusciano.

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più