Lido di Bagnoli sommerso da rifiuti e liquami fetidi: le foto dello scempio

Lido comunale Bagnoli

Un comunicato, inviato da Italia Notizie, denuncia lo stato in cui riversa il lido di Bagnoli, gestito dal comune di Napoli: un’area nella quale si concentra una quantità ingente di liquami e di rifiuti di ogni genere, che impedisce di gran lunga di fare il bagno. I bagnanti infatti preferiscono recarsi al lido Coroglio, pur non essendo balneabile.

A parlare sono Francesco Emilio Borrelli, consigliere regionale di “Davvero Verdi” e Gianni Simioli della “Radiazza”:

“E’ inevitabile che la maggioranza dei cittadini di Bagnoli e delle zone limitrofe preferiscono farsi il bagno nel lido di Coroglio non balneabile e interdetto piuttosto che andare nella spiaggia di Piazza Bagnoli gestita dal Comune di Napoli. Un lido quello del comune che si sviluppa attorno ad una grossa pozza piena di liquami maleodoranti e rifiuti di varia natura, separati dalla spiaggia da una recinzione fatta istallare dall’Autorità Portuale di Napoli. Un’acqua sporca e fetida, quasi certamente nociva per la salute. Chiediamo che questa pozza di veleni venga immediatamente bonificata, che vangano attivate le docce pubbliche e che sia impedito a chiunque di immergersi in quest’acqua lurida. La spiaggia pubblica di Bagnoli deve diventare come quella di Mappatella beach: pulita, balneabile e fruibile a tutti gratuitamente.
Di seguito riportiamo una serie di foto che attestano la situazione:
Lido comunale Bagnoli
Lido comunale Bagnoli
lido coroglio
lido comunale di bagnoli.7
Lido Coroglio

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più