Allerta meteo: Campania in allerta arancione e tutto il Sud in allerta gialla

maltempo-napoli

Dopo i temporali di ieri sera su l’intero centro/sud, appare chiaro che il maltempo è arrivato e i meteorologi ci avevano avvertito che sarebbe stato intenso e distruttivo, solo ieri abbiamo avuto decine di tornado nelle zone tirreniche, dalla Liguria alla Campania. Ma il peggio deve ancora arrivare, dopo esattamente 50 giorni caldissimi che hanno toccato in molte zone i 40°, ecco che arriva il fresco e nonostante l’allerta meteo di ieri parlasse di perturbazioni dalle 20 fino all’intera giornata di oggi, il maltempo potrebbe proseguire anche  domani. Ciò che è certo è che la giornata di oggi, 11 agosto, sarà una delle più perturbate di tutta l’estate, e potrebbe portare temperature autunnali, grandinate, piogge torrenziali e trombe d’aria.

maltempo

Secondo gli ultimi aggiornamenti della Protezione Civile, in accordo con le Regioni più interessate dal maltempo, il maltempo potrebbe insistere anche fino a giovedì 13 agosto, motivo per cui è stato emesso quest’oggi un ulteriore avviso di condizioni meteorologiche avverse che integra ed estende quello diffuso nei giorni scorsi e che parla di allerta gialla, vale a dire una criticità ordinaria per regioni come Molise, puglia, Sicilia, Calabria e Basilicata, mentre sarà allerta arancione, vale a dire una criticità moderata per la Campania e il Lazio. In poche parole cosa dobbiamo aspettarci?

Se l’allerta gialla porterà rovesci di media intensità, vento e temporali localizzati, l’allerta arancione potrà portare anche grandinate, raffiche violente di vento, frequente attività elettrica e naturalmente piogge torrenziali. Su Napoli e buona parte della campania la Protezione Civile ha invitato enti e sindaci a prestare attenzione al regolare funzionamento del reticolo idrografico e dei sistemi di raccolta e smaltimento delle acque piovane. Da venerdì tornerà il bel tempo su tutta l’Italia per qualche giorni e dopo ferragosto ancora maltempo ma nessun temporale violento e per il momento nessuna allerta.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più