Da Tessera Sanitaria Nazionale a Carta Regionale dei Servizi. Cosa è cambiato?

campania_tscns

La Tessera Sanitaria cambia profilo e si trasforma in Carta Nazionale dei Servizi.  Una naturale evoluzione che ha portato la vecchia Tessera Sanitaria a trasformarsi in una nuova carta che permette  l’accesso ai servizi in rete offerti dalla Pubblica Amministrazione, nel rispetto delle norme previste dalla legge sulla privacy.

La CNS viene spedita gratuitamente dal Servizio Sanitario Nazionale a tutti i cittadini italiani, in sostituzione, dell’attuale Tessera Sanitaria ed avrà una durata di sei anni. L’invio avverrà a scadenza della TS. La carta verrà considerata un documento personale ed avrà valenza immediata come:

  • Tessera sanitaria nazionale (TS)
  • Tessera europea di assicurazione malattia (Team) sostituisce il modello E-111 e garantisce l’assistenza sanitaria nell’Unione Europea e in Norvegia, Islanda, Liechtenstein e Svizzera, secondo le normative dei singoli paesi
  • Tesserino del codice fiscale

Per accedere ai servizi pubblici on-line sarà però necessaria l’attivazione presso uno degli sportelli abilitati presso la propria regione di residenza. La vera rivoluzione risiede nella presenza di un microchip color oro in grado di garantire una piena tutela della privacy in modo da consentire massima tutela in caso di accesso al web

Potrebbe anche interessarti