Cambia il Codice della Strada: novità per chi viaggia in motorino

Codice della Strada

Il Governo italiano recepisce le normative europee nell’ambito della regolamentazione del Codice della Strada attraverso le modifiche degli articoli 115,116, 118bis e 170. Novità di rilievo che riguardano i minorenni in sella ai motorini: anche se 16enne potrà avere un passeggero sul ciclomotore per i veicoli appartenenti alle cateogorie Am, A1 e B1. In pratica su di un cinquantino, così come su un 125, per un minorenne sarà possibile viaggiare in due. Il divieto a queste nuove disposizioni resterà in vigore soltanto per i minori di 16 anni.

Le novità, però, riguardano anche le patenti per i disabili che potranno trainare rimorchi senza alcun limite di peso, come invece precedente imposto con un carico pari a 750 chili.

Queste modifiche proiettano l’Italia in linea con standard europei. Ci auguriamo che le variazioni riguardanti soprattutto i giovani in motorino non siano causa di ulteriori peripezie per le strade ma possano, invece, responsabilizzarli ad una guida meno spericolata.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più