Bagnoli: inaugurato lido abusivo in zona interdetta da divieto di balneazione

lido cala badessa a Coroglio.3
Un comunicato del consigliere regionale dei Davvero Verdi, Francesco Emilio Borrelli e Gianni Simioli, informa di un fatto incredibile che è accaduto a Bagnoli.
E’ stato infatti inaugurato un lido abusivo a Coroglio, in una interdetta zona dove c’è il divieto di balneazione, e, come se non bastasse, il cartello del lido è stato posto proprio al di sotto del cartello che indicherebbe ai bagnanti il divieto.
lido cala badessa a Coroglio
Borrelli e Simioli affermano: “la realtà che supera la fantasia“. Al lido è stato infatti anche dato un nome: Cala Badessa a Coroglio.
lido cala badessa a Coroglio.4
Sembra surreale ma purtroppo le forze dell’ordine e la Capitaneria di Porto che dovrebbero impedire ciò – si legge nel comunicato – non controllano la zona se non un paio di volte all’anno autorizzando di fatto lo scempio. Di conseguenza gli abusivi utilizzano la spiaggia come meglio credono realizzando un lido abusivo, un parcheggio abusivo e anche uno sversatoio abusivo di rifiuti. A noi non resta che denunciare ogni volta la deriva criminale e illegale che prende una parte della città senza alcun controllo o contrasto da parte di chi sarebbe preposto a farlo“.

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più