Muore Gaetano Cola, l’imprenditore napoletano che ha rivoluzionato l’Europa

Foto da "ilmattino.it"
Foto da “ilmattino.it”

E’morto, a causa di una grave patologia polmonare, uno degli imprenditori campani più stimati. Si tratta di Gaetano Cola, presidente dell’Unione Industriali di Napoli, della Federazione regionale dell’industria Campana e della Camera di Commercio.

Cola è stato colui che ha portato la Panna Spray, inventata in America, prima in Italia e poi in Europa grazie alla Codap, una società da lui fondata e con sede a Marcianise.

Cola, originario di San Giuseppe Vesuviano, si è laureato in agraria ed ha iniziato la sua carriera nel settore metalmeccanico. Nel 1968 ha aperto ad Arco Felice uno stabilimento che produce Panna Spray, il primo in Italia, ma soprattutto in Europa. La società inizialmente viene chiamata ISA (Industria Spray Alimentare) e produceva panna a seconda delle esigenze, grassa per i francesi, poco dolce per gli inglesi e magra per i tedeschi. Nel 1989 fonda la Codap e sposta lo stabilimento di Arco Felice a Marcianise dove fonda anche un piccolo laboratorio di ricerca e sviluppo.

Per Cola, il segreto del successo della sua azienda, era senza dubbio l’organizzazione commerciale e la ricerca continua della qualità.

Gaetano Cola era un uomo apprezzato e stimato in tutto il mondo ed è stato, senza dubbio, il protagonista indiscusso del boom dell’imprenditoria campana.

Potrebbe anche interessarti