Primarie Pd: Bassolino possibile candidato a sindaco di Napoli

Antonio Bassolino candidato sindaco napoli primarie

Napoli – Si pensa alla data del 7 febbraio 2016 per le primarie del Pd, in vista della nomina a candidato sindaco: primarie che riguarderebbero Milano, Torino e Napoli, tre punti nevralgici dei quali Renzi auspica di ottenere il governo.

Oggi, L’ Espresso, in merito proprio a tali prospettive, ha parlato di “mistero bassoliniano” facendo riferimento ad un eventuale ritorno dell’ ex sindaco a palazzo San Giacomo. Antonio Bassolino, in effetti, è una di quelle figure piddine che, da subito, ha appoggiato la politica e le scelte renziane. Il settimanale scrive che “Bassolino non ha ancora deciso se correre o meno. E se non uscirà un nome forte in grado di andare al ballottaggio contro de Magistris, l’ex sindaco potrebbe dire di sì a chi gli chiede di entrare in corsa presentandosi come vero renziano in circolazione dalle parti del Golfo.

Il Pd napoletano sceglierà la data precisa delle primarie entro metà ottobre, poiché non ci sarà una vera e propria simultaneità di voto tra le sezioni delle città che devono eleggere il leader in questione. Per quanto riguarda Napoli, anche altri nomi fluttuano nell’aria politica come Andrea Cozzolino, che avrebbe riunito i suoi per comunicare loro la decisione di candidarsi, ma anche Graziella Pagano, Leonardo Impegno e Umberto Ranieri. Tuttavia, sono recenti ipotesi non supportate ancora da dettagli concreti.

Senza dubbio, la candidatura di Antonio Bassolino, la quale probabilmente desterà non poche meraviglie, aprirebbe vivaci tavoli di discussione nella città partenopea, probabilmente non solo istituzionali ma largamente diffusi, fino ad invadere i consueti dialoghi da autobus. Bisogna aspettare qualche settimana, tuttavia, per capire bene cosa si sta muovendo nelle relazioni del Pd napoletano e quello nazionale.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più