Rubavano l’elemosina ai senzatetto: li minacciavano con le forbici

clochard

Quanto possono racimolare dei clochard dall’elemosina che riescono ad avere dai passanti? Eppure quei pochi spiccioli facevano gola ad una coppia dell’Est Europa che rapinava alcuni senzatetto nella zona di Piazza Garibaldi.

Una donna bielorussa di 63 anni ed un polacco di 39 anni sono stati denunciati dalla polizia municipale perché colti in flagrante di reato in Corso Novara mentre prendevano le monetine lasciate ai piedi dei senzatetto. Per costringerli a consegnare il denaro utilizzavano forbici, coltello e una limetta da unghie appositamente modificata. Quindi i passanti lasciavano la loro elemosina ai clochard che poi finiva in altre mani.

I due erano stati già denunciati in precedenza per reati contro il patrimonio e per sfruttamento quotidiano di alcuni clochard che frequentano la piazza antistante la Stazione Centrale di Napoli. Così dopo numerose segnalazioni ed un mirato servizio di appostamento, gli agenti sono intervenuti in Corso Novara. Il denaro è stato riconsegnato ai senzatetto.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più