Lina Wertmuller cittadina onoraria di Napoli

Lina Wertmuller
Lina Wertmuller

Il sindaco Luigi De Magistris ha dato l'”ok” per conferire la cittadinanza onoraria di Napoli alla regista Lina Wertmuller. La richiesta era stata fatta, in maniera informale, dalla stessa Wertmuller, dopo le bellissime parole spese nei confronti della città. Ieri sera sul palco del San Carlo la regista ha ammesso che avrebbe desiderato diventare cittadina onoraria della città che ha amato così tanto.

Tempestivo, il sindaco ha risposto entusiata all’appello della Wertmuller: “È un appello che accolgo con grande entusiasmo -riporta il Mattino – perchè sono personalmente affascinato e colpito dalla straordinaria cultura di questa donna, grande regista e autrice di film e opere culturali che hanno rappresentato la storia della seconda metà del Novecento.” Una richiesta lecita di una cittadinanza più che meritata, secondo De Magistris, dal momento che la registaha sempre dimostrato nella sua storia un legame fortissimo con Napoli, con la sua cultura e con il Sud di cui Napoli è capitale e anche perchè, non da ultimo, ha espresso belle parole nei confronti della nostra città. Il sindaco non ha nascosto la profonda ammirazione che nutre per “una delle più grandi interpreti mature della storia del cinema del nostro Paese.” Infine conclude: “Darle questo riconoscimento è per noi un bene che ancora di più arricchisce il patrimonio culturale della nostra città

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più