Video. Baby-gang aggredisce vigile urbano a Giugliano, inchiodati dalle immagini

aggressione vigile

Scene di assurda violenza a Giugliano, lo scorso 20 settembre. Un agente della Polizia Municipale cittadina aveva fermato un gruppo di minorenni che avevano reagito aggredendolo e pestandolo. Sul posto sono subito accorsi altri vigili urbani che sono riusciti a fermare e calmare i giovani delinquenti, ma, dopo un breve periodo di calma, i ragazzi si sono divincolati assalendo un altro vigile e sono riusciti a scappare.

Da quel giorno le forze congiunte di Carabinieri e Polizia Municipale hanno lavorato per cercare i membri della baby-gang, ma il ritrovamento è avvenuto solo grazie a un caso fortuito: il Comandante della Stazione dei Carabinieri di Giugliano, pochi giorni fa, ha riconosciuto uno degli aggressori grazie a degli indumenti indossati nel video dell’aggressione. Le indagini, dopo questa svolta, hanno portato all’identificazione dei tre minorenni, rispettivamente 15, 16 e 17 anni, tutti incensurati e residenti a Giugliano. Denunciati, i ragazzi affronteranno un processo avanti al Tribunale Minorile di Napoli per violenza, resistenza e lesioni aggravate a Pubblico Ufficiale.

[youtube]https://www.youtube.com/watch?v=EjvGVCCbdP0[/youtube]

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più