Napoli, notte di violenza: aggredite due persone

Sparatoria a Napoli

Paura nella notte a Napoli dove si sono registrate due aggressioni. Una di queste è avvenuta in Vico delle Nocelle, in zona Materdei, dove un uomo di 40 anni è stato colpito con un’arma da taglio. Quest’ultimo, secondo quanto pubblicato da Retenews24.it, avrebbe riferito agli agenti di essere stato raggiunto da due persone in sella ad uno scooter che lo avrebbero minacciato per poi impossessarsi dei suoi 350 euro. Prima di andar via i rapinatori avrebbero però preso il coltello e colpito la vittima alla gamba.

Sempre nella notte, intorno alle ore 4.30, un 30enne si è recato in ospedale con alcune ferite da arma da fuoco e segni di collisione. La vittima, un 30enne con precedenti penali, avrebbe raccontato di essere stato aggredito da 5 persone che lo avrebbero successivamente sparato alle gambe. Il tutto è avvenuto in via Labriola, a Scampia, dove gli agenti hanno rinvenuto tre bossoli e tracce ematiche probabilmente appartenenti al 30enne.

Fortunatamente per entrambe le vittime le ferite non sono gravi e sono guaribili rispettivamente in 25 e 5 giorni. Intanto le forze dell’ordine indagano per risalire agli autori delle gambizzazioni.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più