Fibra ottica: internet ad altissima velocità in 155 comuni campani

fibra ottica campania

Chiunque usi internet in maniera più assidua o faccia qualcosa che richieda una connessione rapida, sa bene il limite che subiscono costantemente le reti italiane, specialmente nel Sud. In un mondo in cui la maggior parte dei paesi industrializzati naviga ad altissima velocità, anche gratuitamente, noi italiani siamo costretti dalla lentezza del progresso tecnologico. Qualcosa sembra, però, evolversi in Campania grazie al Progetto Banda Ultralarga, che renderà la nostra regione la prima italiana ad avere la connessione tramite fibra ottica in oltre 155 comuni, rispettando quanto previsto dall’Agenda Digitale Europea.

Il successo di questo progetto è stato mostrato a Milano in una “tre giorni” dedicata proprio al progresso della rete italiana e a far incontrare investitori e start-up. All’evento è stato annunciato che si sono conclusi gli interventi strutturali volti ad adeguare i 155 comuni interessati, con un investimento complessivo di 175 milioni di euro. A breve 2 milioni e 800 mila abitanti potranno contare su connessioni a banda larga da 30 a 100 Mbps.

Un traguardo già raggiunto a Benevento, Caserta, Casoria, Giugliano in Campania, Napoli, Pozzuoli, Salerno e Torre Del Greco grazie ad alcune infrastrutture create da Telecom Italia, in collaborazione con la Regione Campania. In queste città le utenze fornite di connessioni a fibra ottica possono già usufruire dell’infrastruttura e collegarsi alla velocità promessa.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più