Torna l’allerta maltempo in Campania: ecco le zone interessate

MALTEMPO

La Protezione Civile della Regione Campania, in base al bollettino meteorologico regionale ha, di recente, avvertito gli organi istituzionali dei comuni regionali circa le condizioni climatiche critiche dei prossimi giorni, sollecitando questi ultime a prendere ogni precauzione in vista del prossimo maltempo: da domani, giovedì 29 ottobre e per le successive 24 ore si prospettano forti rovesci, anche a carattere temporalesco, su gran parte della regione.

Le zone di allerta, moderata, in cui ci si aspettano rovesci o temporali di forti intensità sono: Piana campana, Napoli, Isole, Area Vesuviana, Penisola sorrentino-amalfitana, Monti di SarnoMonti Picentini, Tusciano, Alto Sele, Piana Sele, Alto Cilento, Basso Cilento.

Le zone, invece, in cui la criticità è ordinaria, in cui si precedono rovesci sparsi, tuttavia con lieve possibilità di temporali, sono: Alto Volturno, Matese, Alta IrpiniaSannio e Tanagro.

La protezione civile informa i comuni interessati circa i rischi idrogeologici e invita, soprattutto i comuni colpiti dalle recenti alluvioni, a disporre la vigilanza sul territorio di propria pertinenza per verificare il funzionamento del reticolo idrografico e dei sistemi atti ad allontanare le acque piovane; inoltre, si sprona a prestare maggiormente attenzione alle zone depresse, ai sottopassaggi stradali e alla rete stradale vicina agli impluvi. Fondamentale, inoltre, prestare particolare attenzione alle strutture urbane e agli alberi soggetti alle raffiche di vento, che potrebbero essere particolarmente forti.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più