Alberto di Monaco a Napoli: “Fedelissimo di questa città”

Alberto di Monaco

Il principe Alberto di Monaco si è recato a Napoli per l’inaugurazione della mostra fotografica allestita all’interno delle prigioni del Castel dell’Ovo interamente ispirata al Mediterraneo e alle sue ricchezze. Il fotografo è Olivier Jude, il più importante del Principato di Monaco, motivo che ha spinto il principe a presenziare all’evento. Eppure, come dichiara Alberto in un’intervista Corriere del Mezzogiorno: “Vengo a Napoli sempre con gioia. La mia prima volta avevo appena due anni. E’ successo tanto tempo fa. Questo mi rende a tutti gli effetti un fedelissimo di questa città”.

Il principe monegasco è arrivato al Castello fra frotte di napoletani curiosi e giornalisti, accompagnato dal sindaco Luigi De Magistris. Dopo aver presenziato alla cerimonia ha lasciato la sua dedica sul libro dei visitatori: “Ringrazio ancora una volta per la vostra gentilezza e la splendida ospitalità”. Dopo di che Alberto, insieme a tutto il corteo, è arrivato al Teatro San Carlo dove ha incontrato il regista Ferzan Ozpetek, che attualmente è impegnato a dirigere “la Traviata” sul palco partenopeo.

Sempre nell’intervista al Corriere il principe si è lasciato andare nel descrivere l’affetto che nutre per la nostra città: “Napoli è una città molto bella. L’ho trovata cambiata ogni volta, con qualcosa di diverso, ma è rimasta sempre bella. Tornerò con gioia qui e alla Reggia di Caserta”.

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più