Rapina all’Oviesse di Giugliano: rubato incasso da capogiro

oviesse

Hanno fatto irruzione verso l’orario di chiusura nel negozio d’abbigliamento Oviesse a Via Colonne a Giugliano riuscendo a portare via un ricco bottino di circa 36mila euro. Secondo le prime indiscrezioni, ad effettuare il colpo sarebbero stati due malviventi che, armati e a volto coperto, si sarebbero recati al negozio con la sola intenzione di rapinarlo in pochi minuti. Dopo aver minacciato le cassiere di consegnargli l’incasso della giornata, i due sarebbero fuggiti facendo perdere le loro tracce a bordo di uno scooter.

Al momento resta ancora poco chiara la dinamica di quanto accaduto. Saranno gli agenti del Commissariato di Giugliano, guidati dal primo dirigente Pasquale Trocino, a fare luce sul caso. Attraverso le immagini delle telecamere di sorveglianza della città si cercherà inoltre di risalire agli autori della rapina.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più