Video. Luca Abete: “Caos e faldoni ovunque. L’inferno negli uffici di Torre Annunziata”

caos giudice di pace

“Ci hanno raccontato che presso gli uffici del giudice di pace di Torre Annunziata la confusione regna sovrana”, è così che Luca Abete, in un servizio per Striscia la Notizia è andato a controllare di persona quanto è realmente critica la situazione.

I faldoni ammassati ovunque, nei bagni, per terra e sulle finestre, creano evidenti problemi agli avvocati che sono ormai stufi e disperati. Le ricerche per un solo fascicolo diventano infinite e difficili, tanto che il più delle volte i documenti vengono addirittura persi: “E’ un manicomio totale – dichiara una dipendente – Chiunque può entrare e fare quello che gli pare con i fascicoli”.

“Questo ufficio del giudice di pace offre servizio a quasi 500mila persone”, immaginate 500mila fascicoli archiviati in ogni angolo della struttura: un disastro totale a cui nessuno sa dare una spiegazione!

“Lasciate ogni speranza voi che entrate.. Riuscirete a trovare il fascicolo che cercate?”, è questo l’avviso che Luca Abete ha appeso all’ingresso della struttura.

Potrebbe anche interessarti