La camorra spara di nuovo: nuovo omicidio nel rione Sanità, colpito anche un passante

Camorra Rione Sanità

Si torna a sparare a Napoli, precisamente al Rione Sanità dove due mesi fa fa era stato ammazzato il giovane Genny Cesarano. A perdere la vita, questa volta, è Piero Esposito, boss dell’omonimo clan. L’efferato omicidio è avvenuto intorno alle 16 quando la vittima è stata raggiunta da alcuni colpi che lo fanno che gli hanno trafitto il e colpito la testa. Esposito è morto sul colpo.

Colpito al torace anche un passante di 29 anni che era intento a buttare la spazzatura. Soccorso prontamente da un amico è stato condotto all’ospedale Vecchio Pellegrini.

 

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più