Napoli accende le luminarie, ci sarà Peppino Di Capri

Luminarie di Napoli 2015 peppino di capri

Manca un mese al Natale ed a Napoli sono già state installate le luminarie. A San Gregorio Armeno e al Decumano minore sono già funzionanti mentre domani, giovedì 26 novembre, alle ore 20.00 in Piazza dei Martiri, alla presenza del Sindaco di Napoli, Luigi de Magistris, e dell’Assessore alla Pubblica Illuminazione, Ciro Borriello, saranno inaugurate le luci di Natale a Chiaja e a seguire quelle di Via Toledo.

Così, nell’attesa dei tanti turisti previsti nella meravigliosa Partenope in vista delle vacanze natalizie, Napoli torna ad illuminarsi, a popolarsi di mercatini, fiere ed eventi.

Per le luminarie di Chiaja, come da tradizione, continua la sinergia tra pubblico e privato con il Comune di Napoli che continuerà a illuminare le arterie principali (via Morelli, via Filangieri, via dei Mille, via Vittoria Colonna, piazza dei Martiri, via Chiaia, piazza Vittoria e piazza Amedeo, Via Toledo ) ed il Consorzio Chiaja che si è occupato dell’illuminazione di tutte le strade secondarie (via Carlo Poerio, via Bisignano, via Vannella Gaetani, via Cavallerizza, via Alabardieri, vico Belledonne, vicoletto Belledonne, via Nisco, via Carducci, via San Pasquale, via Fiorelli, via s. Teresa, via Ferrigni, piazzetta Rodinò)

Saranno presenti all’inaugurazione anche Peppino di Capri, il Presidente del Consorzio Chiaja, Carla della Corte, e la vice presidente Roberta Bacarelli.

Potrebbe anche interessarti