Sorrento. Trovati reperti di epoca romana durante lavori di metanizzazione

Sorrento

Durante i lavori di scavo per la metanizzazione nel centro di Sorrento, sono stati rinvenuti, importanti reperti archeologici.

Il punto preciso di ritrovamento è via Correale, a poca distanza dagli antichi cisternoni di Spasiano, situati in Corso Italia, di epoca romana e alimentati dall’acquedotto che arrivava da Piano di Sorrento. I lavori di metanizzazione che dovevano continuare verso piazza Tasso sono stati sospesi,come avvenne anche a piazza Municipio di Napoli, quando furono ritrovate le navi romane.

La scoperta, secondo indiscrezioni, riguarderebbe resti di mura di un antico percorso. Subito allertata la Soprintendenza ai Beni culturali di Napoli e Provincia. L’area è stata recintata per consentire ai tecnici di verificare l’origine dei reperti.

 

Potrebbe anche interessarti