Nocera Inferiore: scoperta casa di cura degli orrori

anziani maltrattati

Non è la prima volta che si sente parlare di maltrattamenti nei confronti di anziani. Questa volta a fare da sfondo a tristi vicende è “Villa dei Fiori” di Nocera Inferiore, una clinica privata e convenzionata con il Servizio sanitario nazionale. Stando alle notizie trapelate nelle ultime ore, ll’interno della casa di cura i pazienti, nella maggioranza affetti da problemi psichici, venivano maltrattati da chi li avrebbe dovuti curare con amore e attenzione.

Dopo oltre un anno di indagini, i carabinieri del Reparto Territoriale sono riusciti ad arrestare sette dipendenti autori delle sevizie. Contro questi ultimi ci sarebbero prove schiaccianti perchè sarebbero stati immortalati da alcune telecamere nascoste mentre legavano, picchiavano con pugni e schiaffi, spintonavano con violenza e non solo, gli ospiti disabili della nota clinica. Il tutto veniva fatto per calmare gli anziani in preda a crisi, tra le vittime dei maltrattamenti ci sarebbe anche un giovane con evidenti problemi mentali.

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più