Napoli, ambulanti abusivi assaltano bus per protestare contro le multe

ambulanti abusivi assalto auto bus

Panico, ieri pomeriggio, in un autobus della linea 132 che percorreva via dell’Epomeo nel quartiere di Soccavo: il mezzo pubblico, preso di mira da commercianti ambulanti abusivi che inscenavano una protesta contro la polizia municipale, è stato assalito da questi ultimi con l’intenzione di adoperarlo per sbarrare la strada al traffico.

Infatti, una volta riusciti a salire sul mezzo, l’hanno posto trasversalmente alla carreggiata e bloccato il traffico.

La protesta degli ambulanti, i quali erano una cinquantina, come riporta Repubblica, inveiva contro i controlli  antiabusivismo dei poliziotti della municipalità. I commercianti hanno circondato il bus ed esortato il conducente ad aprire le porte; tuttavia, l’autista donna, era intenzionata ad evitare l’occupazione tenendo le porte chiuse. Ma le porte sono state forzate e gli uomini sono saliti sul bus. Il caos, la paura e le offese arrecate alla donna, hanno creato in lei uno stato choc. È stata, infatti, condotta in ospedale. E, oggi, ha provveduto alla denuncia dell’accaduto presso le forze dell’ordine. Sono stati forti i disagi, inoltre, arrecati al traffico cittadino della zona in questione, durante e in seguito alla sommossa.

Potrebbe anche interessarti