Napoli, niente shopping alla Galleria del Mare: negozi chiusi e difficilmente raggiungibili

galleria del mare

Natale è il periodo dell’anno in cui molti preferiscono dedicare le proprie giornate allo shopping. I negozi di ogni città si riempiono di gente in cerca di regali e tanti altri svariati acquisti, ma c’è un posto a Napoli dove lo shopping e il caos di Natale non esistono. Si tratta della Stazione marittima e dei 50 negozi della Galleria del Mare che hanno tutti le saracinesche abbassate.

Come ricorda Repubblica.it, i negozi aprono soltanto quando arrivano le navi da crociera, tutti gli altri giorni la galleria commerciale Terminal Napoli è abbandonata. “La città ci ha voltato le spalle – ha dichiarato il direttore generale Bruno Russo Il cantiere della metropolitana non doveva arrivare fino a noi, ma fermarsi alla strada di fronte”.

Entrate chiuse con catene, bloccate da jersey e cartelloni pubblicitari, impediscono l’accesso all’interno del porto e della Galleria del Mare, priva di una segnaletica che indichi l’entrata. Una zona quasi off limits che crea disagi soprattutto ai negozianti che perdono ogni giorno clientela, compresi i croceristi che spesso vengono dirottati verso un’altra uscita. Una struttura sulla quale bisognava puntare, che avrebbe fatto sicuramente bene alla città di Napoli, è stata invece abbandonata da tutti.

“La Stazione marittima di Genova è un vanto per la città. Napoli invece il porto non lo conosce, ha infine commentato Russo.

Potrebbe anche interessarti